Dazn è la nuova piattaforma streaming che ha rivoluzionato il modo di guardare il calcio degli italiani. Negli ultimi giorni si è parlato molto di questo nuovo sistema. Ma, in particolare, se n’è parlato nella prima giornata di campionato. E’ la prima volta che Dazn trasmette la Serie. L’esordio, in poche parole. Un esordio che, purtroppo, non è andato come previsto. Gli accordi prevedono che la piattaforma trasmetta in esclusiva 3 partite di ogni turno di campionato, ma di questo passo bisognerà apportare delle modifiche. Già, perché le trasmissioni non fluivano in modo ‘tranquillo’. Interruzioni una dietro l’altra: i tifosi sono letteralmente ‘impazziti’ in quanto non riuscivano a seguire le azioni della propria squadra del cuore. Così, in molti si sono riversati sui social ed è lì che hanno provato in tutti i modi a contestare l’operatività del nuovo servizio. Così, sono partiti i feedback negativi in cui raccontato i problemi riscontrati nel primo utilizzo.

La reazione di DAZN alle critiche: il comunicato

Ovviamente, molti degli utenti che lamentavano del servizio deludente erano napoletani. Ovvero, tifosi del Napoli che non riuscivano a guardare la partita. Persone che in serata non hanno potuto vedere Lazio-Napoli, prima di campionato. C’erano evidenti problemi di fluidità nello streaming: questo è quello che scrivono in molti. Ci sono state interruzioni anche molto lunghe, di diversi secondi. Secondi di buio e silenzio, mentre le due squadre si affrontavano in campo. Insomma, uno strazio per i tifosi. Non sono mancate immagini ripetute, sfasamento tra le diverse connessioni. A dire il vero, non sono mancati commenti in cui i tifosi minacciavano di disdire immediatamente l’abbonamento.

Dopo tutte quelle polemiche, non poteva mancare il commento della società che ha risposto con un commento da parte del direttore, Marco Foroni, al ‘Corriere della Sera’: “I nostri tecnici non ci hanno segnalato particolari problemi, per noi gli accessi sono stati regolari e fluidi. Come prevedibile, abbiamo riscontrato un incremento delle registrazioni e degli accessi nelle ore e nei minuti precedenti al calcio d’inizio di Lazio-Napoli”.