Radja Nainggolan ha fatto molto discutere nelle ultime ore per la serata trascorsa in discoteca. Certi scatti l’hanno beccato mentre era a “La Casa Loca” di Dalmine venerdì scorso. Nella foto era in compagnia di Fabrizio Corona. Quello scatto ha scatenato un bel po’ di polemiche tra tifosi della Roma e quelli dell’Inter. Anzi, possiamo dire che il particolare che ha scatenato il putiferio è proprio la presenza di Fabrizio Corona. Il centrocampista belga, trasferitosi dalla Roma all’Inter questa estate, è arrivato nel locale intorno alle 2.15 con la moglie Claudia e uscito dopo circa mezz’ora.

Nainggolan Inter
Nainggolan, arriva la decisione dell’Inter dopo la serata in discoteca

La decisione dell’Inter su Radja Nainggolan

Cosa sarà mai successo di grave? Nessuno ha visto Nainggolan ubriaco che, magari, ha fatto abuso di alcool in quella serata in discoteca. Certo, un calciatore dovrebbe andare a letto presto. Ma, questo, per l’Inter non è uno scandalo. Insomma, nulla di particolare. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, la società nerazzurra non considera sbagliato il comportamento di Radja, che era infortunato e quindi non convocabile per la sfida col Sassuolo poi persa dagli uomini di Luciano Spalletti domenica sera. Niente multa, niente sanzione, come in tanti avevano ipotizzato, per Radja Nainggolan. Tra l’altro, il calciatore si è presentato regolarmente sabato mattina ad Appiano Gentile per l’allenamento. In ottima forma e senza stanchezza nelle gambe. Insomma, cosa ci può essere di imputabile in un comportamento del genere? Forse, una tiratina d’orecchio per l’orario. Ma niente di più.