Stasera in TV avremo il debutto di ‘Guerra e Pace’ su Canale 5. Sì, l’evento era in programma da molto per oggi, mercoledì 29 agosto, in prima serata. Si tratta di una miniserie televisiva prodotta da Bbc che prende inspirazione alla celebre opera letteraria di Lev Tolstoj. Un capolavoro, come è stato descritto da tempo, che intreccia sentimenti amorosi a battaglie d’altri tempi. Nel Regno Unito è campione d’ascolti, così come in America e in Australia con oltre 6 milioni di spettatori.

‘Guerra e Pace’, di cosa si parla?

E’ una miniserie televisiva che sicuramente piacerà anche agli italiani. Già, perché nell’oltremanica ha già rubato il cuore a migliaia di persone che l’hanno seguita assiduamente. “Guerra e Pace“, la miniserie ambientata nella Russia del 1805, racconta le vite di tre giovani aristocratici di San Pietroburgo. L’autore è stato molto bravo a tessere una rete di amori, intrighi ed epiche battaglie, sullo sfondo dell’invasione del Generale Bonaparte in Russia.

Sullo sfondo di Guerra e Pace, quindi, ci saranno le battaglie di Napoleone Bonaparte. Ma al centro ci sarà una trama che parlerà d’amore. Già, è su questo che punta il regista per catturare l’attenzione degli spettatori. Il dramma della guerra che porterà Napoleone a spingersi sino in Russia farà il resto. I personaggi saranno svariati, appartenenti a varie classi sociali: dal popolo all’alta nobiltà. I personaggi gireranno per lo più intorno alla Contessa Nataša Rostova, per cui i due uomini protagonisti saranno pronti a sfidarsi senza risparmiare colpi. Una miniserie davvero imperdibile che è pronta a far colpo sul pubblico italiano proprio per il fattore romantico che presenta nelle scene, immerso in uno scenario macabro e drammatico che è quello delle cruente scorrerie di Bonaparte.

Il cast: tutti i protagonisti

Tra i protagonisti, in un cast d’attori tutti molto bravi, troviamo Paul Dano (nel ruolo di Pierre Bezuchov), Lily James (Natasa Rostova) e James Norton (Andrej Bolkonskij). Poi ancora, tra gli altri, Gillian Anderson (Anna Pavlovna) e l’italiana Greta Scacchi (la contessa Natalia Rostova).