Belen Rodriguez Stefano de Martino Sposi

Belen Rodriguez Cattolica Grazie alla Conversione Avuta prima del Matrimonio con Stefano De Martino
Sicuramente l’argomento religione interessa tutti, anche le persone più note che non nascondono la loro fede. Andando a scavare un po’ negli archivi viene da raccontare un momento della vita personale di uno dei vip più in vista in Italia, Belen Rodriguez. La showgirl argentina, sappiamo tutti, ha sposato il ballerino Stefano De Martino e tra i due è nato un amore puro che ha dato alla luce il piccolo Santiago.
Fu la stessa Belen Rodriguez a raccontare a DiPiù di aver sostenuto un importante passo prima di sposare Stefano De Martino.
La nota showgirl ha infatti raccontato di essersi convertita alla religione cattolica per sposare il ballerino, grazie all’aiuto di Don Roberto, l’allora guida spirituale di Belen e Stefano De Martino.

Era infatti prima protestante evangelica, come molte persone in Argentina, ma ha deciso di convertirsi per amore del suo lui.
Nacque un’incomprensione all’epoca con la sorella Cecilia Rodriguez che poi sarebbe diventata famosa per la partecipazione al Grande Fratello Vip.
La Chechu, così la chiamano, infatti disse di non poter fare da testimone alla sorella, come si erano promesse da tempo, perché non era intenzionata ad effettuare lo stesso passo e a convertirsi.
Alla fine il matrimonio si è tenuto in una Chiesa Cattolica e il testimone è stato un altro.
Il problema di molti è che nonostante la Chiesa e la Fede, poi non si resta fedeli alle promesse che nello stesso matrimonio si fanno e cioè di essere fedeli per sempre a quelle promesse che vi elenchiamo qui di seguito e di andare almeno la Domenica a presenziare la Santa Messa di precetto:

MANIFESTAZIONE DEL CONSENSO MATRIMONIALE
Se dunque è vostra intenzione unirvi in Matrimonio, datevi la mano destra ed esprimete davanti a Dio e alla sua Chiesa il vostro consenso.
Oppure:
Alla presenza di Dio e davanti alla Chiesa qui riunita, datevi la mano destra ed esprimete il vostro consenso. Il Signore, inizio e compimento del vostro amore, sia con voi sempre.
PRIMA FORMA
Io …, accolgo te, …, come mia sposa/sposo. Con la grazia di Cristo prometto di esserti fedele sempre, nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia, e di amarti e onorarti tutti i giorni della mia vita.
SECONDA FORMA
Sposo/a: …, vuoi unire la tua vita alla mia, nel Signore che ci ha creati e redenti?
Sposa/o: Sì, con la grazia di Dio, lo voglio.
Insieme: Noi promettiamo di amarci fedelmente, nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia, e di sostenerci l’un l’altro tutti i giorni della nostra vita.