Altra puntata di Domenica Live in onda su Canale 5 con la nostra Barbara D’Urso. E’ il momento di entrare in scena per Rosa Perrotta e Karina Cascella che, questo pomeriggio, se ne sono dette di tutti i colori. E’ successo qualcosa di veramente poco gestibile da parte di Barbara D’Urso che ha dovuto lasciar parlare le due ragazze.

LEGGI ANCHE —> Elisa Isoardi stuzzica il pubblico: la spallina del vestito scivola

Battibecco tra Rosa Perrotta e Karina Cascella a Domenica In

Karina Cascella impugna la sciabola di guerra e inizia: “Ma dai che sei tutta rifatta”. Rosa Perrotta, per legittima difesa, che ribatte: “le labbra le avevo già grandi perché è una caratteristica di famiglia, anche mia madre le ha così”. “Ho fatto solo dei piccoli accorgimenti, di quelli che oggi fanno tutte le donne. Non ci vedo nulla di male”, queste le parole dell’ex naufraga dell’Isola dei Famosi.

LEGGI ANCHE —> Lory Del Santo gela tutti: “Stanca di vivere nella menzogna, vi dico la verità”

Il web non perdona Rosa Perrotta

No, il web non perdona. Lo sappiamo tutti. Ci sono delle prove “inconfutabili” che circolano in giro e gli utenti non vedono l’ora di impugnarle. Ecco che, su Twitter, in particolare, spuntano alcune immagini in stile ‘Prima/Dopo’ riguardanti Rosa Perrotta che sostiene di non essere rifatta.

Rosa Perrotta
Rosa Perrotta non si è rifatta?

Purtroppo, i social non perdonano e gli utenti sanno essere crudeli quando si tratta di puntare il dito verso qualche vip. Così, proprio durante la puntata di Domenica Live, spuntano sui social tutte queste immagini. A quanto pare, in questa immagine vengono messe in risalto alcune differenze tra Rosa Perrotta che partecipa al concorso ed una attuale. “Ho fatto qualche punturina”, quella frase detta a Domenica Live non è andata per la sua strada. In molti l’hanno presa di mira proprio perché pensano abbia esagerata in questa esternazione. Certo, sono passati degli anni e qualche differenza c’è. Ma Rosa non ha ammesso di non aver fatto ritocchi. Inoltre, nella foto a destra è anche truccata diversamente. Per cui, esiste anche un limite oltre il quale non si può accusare la ragazza di aver detto stupidaggini.