Matilde Brandi: età, marito,vita privata della showgirl, tornata in tv come concorrente di Tale e Quale Show 2018.

Matilde Brandi è nata a Roma il 27 febbraio 1969. Dopo essersi diplomata nel 1990 al balletto di Roma, ballerà, nel 1990/1991, nella trasmissione “Club ’92” con Gigi Proietti. Diventa famosa ballando nello storico programma di Raiuno, “Fantastico”. Dal 1992 al 1994 entra nel corpo di ballo di Buona Domenica e diventa prima ballerina insieme a Lorenzo Mario nel 1995. Nel 1998 approda in radio conducendo la trasmissione Super. Nel 1999 affianca Adriano Celentano nella trasmissione “Francamente me ne infischio” ed è la prima ballerina di “Torno sabato”, la trasmissione del sabato sera di Raiuno condotta da Giorgio Panariello. Diventa ballerina anche di “Domenica In”. Nel 2015 è nel cast di Si può fare! mentre nel 2017 torna a lavorare al Bagaglino.

View this post on Instagram

un ultimo saluto da Sylvie Vartan, domani sera pronti per la mitica Lady Gaga!!🤩🤩 #taleequaleshow

A post shared by Matilde Brandi (@matildebrandireal) on

Matilde Brandi, concorrente Tale e Quale show: vita privata

Dopo una lunga relazione con l’attore Paolo Calissano, è legata al commercialista Marco Costantini dal quale nel 2006 ha avuto le figlie gemelle Sofia ed Aurora. Per dedicarsi alle sue bambine, per un periodo, si è allontanata dal mondo dello spettacolo. È ritornata in televisione grazie all’opportunità, data da Carlo Conti, di partecipare allo programma di Rai1, “Tale e Quale show”. “Tornassi indietro, darei ancora la precedenza alle mie figlie. Nel mio ambiente, quando fai scelte così magari perdi dei treni, ma vederle crescere è uno spettacolo, ne vale sempre la pena. Ho rinunciato a proposte, soldi e popolarità. In questi anni mi sono stati proposti due reality, ma entrambi imponevano di stare a lungo lontana da casa, in un caso addirittura all’estero. Che senso avrebbe avuto partire per poi mostrarmi alle telecamere in lacrime per la nostalgia delle mie figlie?”, ha dichiarato in un’intervista di qualche tempo fa rilasciata al settimanale Oggi. Ti facciamo i complimenti cara Matilde, non è da tutti rinunciare alla popolarità!