Forte terremoto in Indonesia. Dopo quelli che si sono verificati ad agosto, adesso ci risiamo.

Sì, purtroppo è così. In Indonesia si è registrata una scossa fortissima intorno alle ore 12.14 italiane. Magnitudo 7.5 ed epicentro a circa 78 chilometri a nord di Palù. Precisamente, sull’isola di Sulawesi. La prima, fortissima, è stata seguita da altre che possiamo pensare siano d’assestamento: sono arrivate a magnitudo 5.7.

Aggiornamenti da Twitter

Ci sono diverse notizie in circolazione su questo terremoto. Terremoto che ha scatenato anche un potentissimo tsunami. Le immagini che vediamo sui social network sono terrificanti, appartenenti a persone che si trovavano sul posto ed hanno filmato tutto.

Arrivano centinaia di notizie al minuto su quello che sta accadendo in Indonesia. L’unica cosa che possiamo fare è tenerci aggiornati tramite i social. Aspettando informazioni dalle persone che, purtroppo, stanno vivendo questo triste momento.

Per ora, le autorità hanno registrato la morte di 5 persone. La dinamica non è ancora ben chiara, è stato soltanto registrato il decesso. C’è stato anche un disguido sulla vicenda circa le autorità indonesiano che hanno prima divulgato la notizia e subito dopo fatto rientrare l’allarme. Le immagini, tuttavia, parlano chiaro. Se i video che troviamo sul web in queste ultime ore rispondono alla realtà dei fatti, beh, allora stiamo parlando di un fenomeno devastante.

Dove sono i soccorsi?

Non è proprio facile. La situazione, anzi, è abbastanza delicata e i soccorsi stanno trovando molte difficoltà ad intervenire proprio per la mancanza di comunicazioni. Il black out generale, il buio e tutto il resto di sicuro non agevolano il lavoro delle autorità che, comunque, si stanno adoperando per salvare il salvabile. “Tutto il potenziale nazionale verrà dispiegato, e domattina invieremo un aereo da trasporto militare Hercules ed elicotteri per fornire assistenza nelle aree colpite dallo tsunami” ha detto Nugroho, portavoce dell’agenzia Nazionale per la gestione dei disastri ambientali.