Asia Argento a Non è l’arena e la replica di Salvo Sottile. E’ scontro senza esclusione di colpi

La domenica di Rai 1 si è conclusa con l’intervista di Massimo Giletti all’attrice figlia d’arte, Asia Argento. L’ex compagna di Morgan è tornata prepotentemente a far parlare di sé negli ultimi mesi dopo i due scandali sessuali che l’hanno vista prima vittima e poi carnefice. Ma andiamo con ordine. Nell’ottobre del 2017 la figlia del regista Dario denuncia il produttore americano Harvey Weinstein. E pochi mesi dopo l’attore Jimmy Bennett, minorenne all’epoca dei fatti, dichiara al New York Times di essere stato violentato dalla donna e di aver ricevuto dei soldi in cambio di silenzio. Asia, ospite di Giletti, ha raccontato la sua versione: è stato Bennett a saltarle addosso. Ma Salvo Sottile non ci sta e commenta ironicamente su Twitter: Ma possibile che tutti ti saltano addosso e tu resti immobile? E dopo il sesso con uno ci torni a prendere il caffè e con l’altro…dici: Dai prendi il copione! Semplice no?”.

Asia Argento dà in escandescenze per i commenti di Salvo Sottile

Che la Argento sia una che non le manda a dire si sapeva già. Ma ieri il botta e risposta sui social ha toccato il fondo. Al commento di Sottile sul quantomeno ambiguo comportamento dell’attrice dopo le violenze, la regista risponde con un raffinato: “Pacchiu di tu soru“, offesa siciliana che il conduttore palermitano ben comprende. Sorvolando sulla frase della donna, Red Ronnie si schiera dalla sua parte, bacchettando Sottile sul vivere le esperienze prima di giudicarle. L’ex presentatore di Quarto Grado non perde la calma (né l’eleganza) e continua a punzecchiarla: “Logica vuole che se uno abusa di me contro la mia volontà dopo il sesso forzato non ci faccio un selfie insieme con gli occhi languidi, né ci vado dopo a mangiare. Gli do semmai due calci nel sedere”. Anche la pornostar Lea Di Leo appoggia la tesi di quest’ultimo e ammette che lei farebbe altrettanto. Lo scontro social sembra concluso. Invece proprio questa mattina arriva sul profilo del giornalista lo screenshot di una minaccia “privata” di Asia: “Mi sono svegliata solo per dirti questo prima di bloccarti anche sul cellulare: E’ megghiu ca ti stai mutu, cugghiuni (Meglio che stai zitto, co***ne)”.

Asia Argento e la polemica sui social: l’affondo finale di Sottile

Il tweet conclusivo di Sottile chiude definitivamente la sgradevole conversazione: “Cara Asia non ho accusato né insultato nessuno, ho sentito la tua intervista e ho scritto un mio pensiero che era a difesa delle donne molestate. Non mi spaventano le tue minacce nè quelle pubbliche né quelle private”. E conclude con un invio che va a toccare un altro tasto dolente per l’attrice: “Ti auguro di tornare a X Factor“. Dopo un episodio del genere e le varie polemiche aspettiamo che Asia torni alla ribalta per qualche lavoro cinematografico e che abbandoni per un po’ il mondo del gossip.