Si scatena un’enorme polemica su Le Iene e il servizio sul massacro dei cani in Cina alla fiera di Yulin. Le immagini del servizio sono raccapriccianti. Lo troviamo molto duro e a tratti viene voglia di cambiare canale. Tuttavia, un particolare non è passato inosservato: la giornalista che ha realizzato il servizio rideva a più riprese. Sia chiaro: non rideva mica per i cani o sui cani! Alla giornalista scappava qualche risatina quando si chinava in auto per nascondersi. Quando il suo autista/interprete aveva i conati e in altre occasioni. Tuttavia, quei sorrisi hanno infastidito i telespettatori che si sono riversati sui social per sfogare la propria indignazione.

POTREBBE INTERESSARTI —>  Marco Bocci: chi è il marito di Laura Chiatti. Età, carriera e vita privata

Polemica a Le Iene: quelle risatine…

Molte persone si sfogano sui social e in particolare su una foto che pubblica Alessia Marcuzzi a fine trasmissione su Instagram. Questo è uno dei commenti che possiamo leggere: “Questa volta sarebbe doveroso da parte tua che prendessi in posizione. Visto che ieri sera è stato mandato in onda un servizio sullo YULIN FESTIVAL a dir poco vergognoso. Giornaliste incapaci che ridacchiavano davanti alle sofferenze di quei poveri cani… non serve avere cani per schifarsi davanti a certe scene.. permettere che vada in onda un servizio così straziante accompagnato da due galline ( @giuliainnocenz e l’altra) che ridacchiano è un disonore per la morale italiana prima di tutto e poi per il giornalismo. Mi auguro vivamente che vengano presi provvedimenti.. che grande, immensa tristezza”.

Le Iene
Commento su le Iene

Oppure: “Servizio Yulin? Pessimi.. Pessimi.. Che cosa c’era da ridere? E chi se ne frega del tuo cellulare morto, dell’autista, dei suoi conati di vomito.. Ma era necessario? Fare dell’ironia su cosa? Un argomento così delicato!. Ho pianto durante il servizio, lacrime di pietà, di rabbia e tra queste c’erano quelle di INDIGNAZIONE e SCONCERTO verso la redazione. Vi seguo sempre, ma avete toccato un tasto troppo delicato, sei stato un flop. Giornalista scandalosa”.

Anche Elisabetta Franchi si indigna

La stilista ha voluto prendere posizione pubblicando un messaggio sul suo profilo Instagram: “Mi chiedo come Alessia Marcuzzi e tutta la redazione delle Iene abbiano potuto mandare in onda questo servizio montato con cosi tanta leggerezza al limite del comico” ha scritto la Franchi. “Trovo ancora più triste e fuori luogo l’inclusione di queste scene imbarazzanti e comiche all’interno di un video così toccante e doloroso. Vergognoso! Pretendo chiarimenti e scuse ufficiali a nome di chi, come me, ha sofferto davanti a questo”.

Elisabetta Franchi
Elisabetta Franchi accusa Le Iene