Calabria: trovati i corpi della mamma e del figlio che erano dispersi da giovedì sera

Poche ore fa l’ufficializzazione della scomparsa. Una donna e i suoi due figli risultavano dispersi nella zona di Lamezia Terme, una delle aree più colpite dall’ondata di maltempo che ha interessato la regione in queste ultime ore. Istanti terribili nei quali vi era tuttavia una flebile speranza di trovarli ancora in vita. Ma questa mattina il ritrovamento dei corpi della madre e del suo figlio maggiore ha messo fine alle illusioni. I cadaveri galleggiavano in un torrente tra i comuni di San Pietro a Maida e San Pietro Lametino. L’altro figlio che era con loro non è stato ancora ritrovato e per lui si continua a sperare. Le ricerche per lui proseguono anche con l’aiuto dei cani molecolari. Ma quel che è peggio è che continua a piovere e la situazione generale non fa che aggravarsi.

 

Maltempo Calabria: i danni ingenti causati dal maltempo nelle ultime ore delle ultime ore

Solo un mese fa la tragedia del Pollino aveva sconvolto la Calabria. E ora la terribile ondata di maltempo ha mietuto altre vittime nella stessa regione. Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha dichiarato:

Nelle prossime ore avanzeremo la richiesta dello stato di emergenza”. Riferendosi poi al ritrovamento dei due corpi ha aggiunto: “Siamo nel pieno del dolore e della tragedia“.

Oltre a piangere le due vittime accertate si contano danni ingenti alle infrastrutture e problemi alla viabilità. Il ponte delle Grazie sulla strada provinciale 19, nel comune di Curinga (CZ) è crollato e sulla stessa strada uno smottamento ha travolto due vetture che stavano transitando. Fortunatamente non vi sono stati feriti. Nel reggino un albero si è abbattuto su una macchina e il conducente è rimasto lievemente leso. Criticità per la circolazione: da poche ore l’aeroporto ha ripreso la sua normale attività. Sulla rete ferroviaria è sospeso il transito dei treni per allagamento dei binari. Le scuole delle zone di Catanzaro, Soverato e Crotone sono rimaste chiuse. Nella speranza che il meteo migliori, si contano i danni ma soprattutto si continua a cercare il figlio minore della donna trovata cadavere. Si spera in aggiornamenti positivi nelle prossime ore.

LEGGI ANCHE —> Ilary Blasi irresistibile: ha già conquistato tutti con il suo outfit