Come verrà erogato il reddito di cittadinanza? La scelta ricade sul bancomat. Ecco tutte le modalità

Finora, non c’è stata molta trasparenza su quanto riguarda il reddito di cittadinanza e sulle modalità in cui il Governo deciderà di erogarlo. Insomma, la domanda che si pone il popolo italiano è una: come si potrà ricevere questo sussidio? Ci sono modelli da compilare? Bisogna andare in posta? Serve l’Iban?

Finalmente, Luigi Di Maio fa chiarezza sulle modalità d’erogazione del reddito di cittadinanza: “Quando erogheremo il reddito, che sarà erogato con un normale bancomat, non ci sarà la ‘reddito di cittadinanza card’ che è umiliante anche per chi la utilizza”. Così si esprime il Vice Premier e Ministro dello Sviluppo Economico, ad Agorà Rai Tre, condotto da Serena Bortone, sulle modalità di erogazione del reddito di cittadinanza. Poi, Di Mario continua: “Questa carta non permetterà di spendere questi soldi nel gioco d’azzardo, non permetterà di andarti a pagare la vacanza”, perché il controllo “è elettronico, la carta è disabilitata su alcuni tipi di acquisto”.

LEGGI ANCHE —> Ilary Blasi irresistibile: ha già conquistato tutti con il suo outfit

Cosa farà di buono il reddito di cittadinanza

Anche se non viene accolto da tutti in maniera positiva, questo metodo apporterà al sistema Italia diverse modifiche che vanno incontro alle persone che sono in difficoltà. Con questa manovra (che, sì, costerà un po’) Luigi Di Maio vuole garantire il minimo indispensabile per la sopravvivenza alle persone che hanno bisogno di reintegrarsi nel mondo del lavoro perché lo hanno perso. Persone che non hanno un reddito e quelle che ce l’hanno ma è troppo basso per vivere in maniera dignitosa. Il reddito di cittadinanza verrà accompagnato da politiche per la reintegrazione nel mondo del lavoro. Sarà, inoltre, un budget controllato elettronicamente. Ed è bene sapere che non si potrà acquistare qualsiasi prodotto. Gli acquisti verranno controllati elettronicamente tramite Bancomat. Per cui, di scappatoie e sotterfugi, stavolta, ce ne saranno veramente pochi.

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!