Tale e Quale show, il ritorno sulle scene di Massimo di Cataldo

A cinquant’anni e tre anni di silenzio discografico, Massimo Di Cataldo partecipa al talent show condotto da Carlo Conti. Dopo anni difficili il cantautore di “Se adesso te ne vai” si rimette in gioco cimentandosi nelle imitazioni dei personaggi scelti per lui dagli autori Rai. Nato a Roma, da giovanissimo muove i primi passi nel mondo del cinema e della tv con “I ragazzi del muretto”. Ma il suo destino sarà la musica: all’età di 25 anni partecipa al Festival di Castrocaro e, dopo la conquista del secondo posto, si aprono per lui le porte della Sony Music. Dal 1994 è un’escalation di successi: Sanremo, Festivalbar e lunghi tour all’estero. Per celebrare i vent’anni di carriera nel 2015 pubblica “Addendum”, raccolta dei suoi successi edita dalla sua etichetta indipendente Dicamusica.

LEGGI ANCHE —> Bianca Guaccero e Luca Bizzarri: è scoccata la scintilla?

Massimo Di Cataldo, la carriera e i guai giudiziari

Tra i successi musicali, lunghe tournée all’estero, Massimo ha trovato tempo anche per l’amore: nel 1997 sposa Jorgelina Borda Amezaga e, dopo la fine del matrimonio, si lega a Anna Laura Millacci, che lo rende padre madre di Rosalù. Ma dopo anni d’amore ecco nel 2013 una notizia sconcertante: la sua compagna pubblica su Facebook l’immagine del suo volto tumefatto accusando il cantante di percosse. Sebbene si dichiari innocente, Di Cataldo viene inserito nel registro degli indagati della procura di Roma per i reati di maltrattamento e procurato aborto. La notizia suscita un prevedibile clamore mediatico. I più increduli sono i suoi fans: può un uomo così bravo a scrivere d’amore agire con tanta violenza? Nel febbraio 2015 la fine dell’incubo: il cantante è prosciolto da ogni accusa. Lasciata alle spalle la spiacevole vicenda, Massimo è tornato in tv. Dopo Alan Sorrenti e il mitico Califfo le aspettative per il suo Jim Morrison sono alte. E’ tutto da scoprire nella terza puntata di Tale e Quale Show in onda venerdì 28 settembre, Rai 1.

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!