Terremoto Haiti: l’ipocentro è stato localizzato a 7,3 miglia (11,7 chilometri) di profondità. 

Il terremoto si è verificato alle 20.11 di sabato ora locale in mare a 12 miglia (19 km) a nord-ovest di Port-de-Paix, sulla costa settentrionale di Haiti. L’ipocentro è stato localizzato a 7,3 miglia (11,7 chilometri) di profondità. Almeno undici persone sono morte. Le autorità locali parlano anche di diversi feriti e di crolli e danni in diverse città. Alcune case sono andate completamente distrutte. Tra le altre strutture danneggiate anche un ospedale e la chiesa Saint-Michel a Plaisance. La scossa è stata avvertita nella capitale haitiana, ma anche in varie città del sud e in diverse parti della Repubblica Dominicana, dove ha causato il panico tra i residenti.

Leggi anche –> Terremoto anche a Catania, scossa di 4.8. Crollano cornicioni, ci sono feriti.

Leggi anche –> Terremoto e tsunami in Indonesia: spunta un video terrificante

Terremoto Haiti: almeno 10 morti, distrutta anche una Chiesa

 

Nelle ultime ore l’isola di Haiti sta vivendo un vero e proprio incubo. Una scossa di terremoto si è verificata alle 20.11 di sabato ora locale (le 2.11 italiane) a nord-ovest di Port-de-Paix. Haiti è particolarmente vulnerabile ai terremoti. Nel 2010, infatti, una scossa di magnitudo 7,1 ha distrutto gran parte della capitale e ucciso circa 300.000 persone. Almeno 10 persone sono morte a causa del terremoto di magnitudo 5.9 che ha colpito ieri sera Haiti: lo riporta il quotidiano britannico “Guardian” citando la polizia e il ministro dell’Interno Reynaldo Brunet. Secondo il capo della polizia regionale nel nordovest del Paese, Jackson Hilaire, sette persone sono morte a Port-de-Paix mentre Brunet ha detto che tre persone sono morte nella cittadina di Gros-Morne. L’agenzia per la protezione civile di Haiti ha fatto sapere che diverse persone sono rimaste ferite, per lo più in maniera lieve, e alcune case sono andate distrutte.

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!