Una brutta notizia per Cristiano Ronaldo che arriva direttamente da Las Vegas. 

Cristiano Ronaldo, coinvolto in un caso riguardante un ipotetico stupro, ha appena ricevuto una notizia abbastanza brutta. Ricordate cosa disse l’avvocato della donna, Leslie Mark Stovall, riguardo il “Der Spiegel”, ovvero lo smarrimento della testimonianza? Sì, una notizia che dava per certo lo smarrimento del vestito e della biancheria intima che la Mayorga aveva rilasciato e indossato in quella sera del giugno 2009.

Brutta notizia per Cristiano Ronaldo

“Le prove non sono scomparse. Sono ancora le stesse che sono state raccolte nel 2009 e sono ancora in nostro possesso – parla così Jacinto Rivera. Le sue parole vengono riprese dal quotidiano online portoghese ‘Observador’ – Cristiano Ronaldo è fuori dal paese e ad un certo punto dovremo ascoltarlo, ma non sappiamo ancora quando. Ogni volta che indaghiamo, come stiamo facendo in questo caso, dobbiamo ovviamente interrogare la persona che è accusata di aver commesso il crimine”.