Cristina Parodi, ospite di una trasmissione radiofonica, ha parlato del leader del Carroccio

La giornalista Cristina Parodi, ospite della trasmissione radiofonica Lunatici di Radio2, ha parlato della situazione politica italiana. Si è soffermata in particolare sul successo conquistato alle elezioni dell’attuale Ministro degli Interni, Matteo Salvini.

Il successo di Salvini è dovuto all’arrabbiatura della gente, alla paura e anche all’ignoranza. Al fatto che probabilmente non è stato fatto molto di quello che si era promesso di fare“.

Dichiarazioni importanti che non sono piaciute affatto alla Lega, che ha subito richiesto le dimissioni della popolare presentatrice de La prima volta. A quanto pare la Parodi, analizzando la situazione italiana, ha espresso la sua opinione sulla modalità politica adottata dal Vice Presidente del Consiglio. Comprende le difficoltà cui deve far fronte il nostro Paese ma sperava fossero adottati altri metodi per risolvere i problemi, magari meno rigidi di quelli proposti dall’attuale Governo.

Cristina Parodi: le parole su Salvini e la reazione della Lega

Mi fa paura un tipo di politica basata sulla divisione, sui muri da erigere. Vorrei una politica che andasse incontro ai più deboli, che aiutasse questo Paese a risollevarsi ma in un altro modo“.

Subito dopo le parole su Salvini, la Parodi ha parlato della ricandidatura del marito, il produttore Giorgio Gori, a sindaco di Bergamo. La reazione della Lega è stata immediata e furibonda:

Se Cristina Parodi è tanto delusa dalla politica italiana scenda in campo e soprattutto lasci la Rai“.

La accusano inoltre di aver impropriamente utilizzato il mezzo radiofonico, e come tale un servizio pubblico, per fare della propaganda politica. Hanno promesso un esposto ai vertici Rai e hanno redatto un documento che chiede conto all’azienda delle dichiarazioni della conduttrice. Il documento è stato firmato da Paolo Tiramani, Massimiliano Capitanio, Dimitri Coin, Igor Iezzi, Giorgio Bergesio, Simona Pergreffi ed Umberto Fusco.

F. Ciardi

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!