Rodrigo Alves: la polizia contesta la foto sul suo documento. Non coincide col suo aspetto

Rodrigo Alves, il Ken umano di origini anglo-basiliane, ha avuto dei problemi mentre era in viaggio nella capitale tedesca. La Polizia infatti, durante un controllo, lo ha fermato a causa di una mancata corrispondenza tra il suo aspetto e il suo documento di identità. E’ noto a tutti delle trasformazioni chirurgiche cui si è sottoposto il modello negli anni, tanto da apparire oggi con un’immagine completamente diversa da quella iniziale. Nella foto sul documento Rodrigo appare molto più giovane e privo di quei lineamenti che gli hanno fatto guadagnare l’appellativo di Ken umano.

Sono stato fermato dalla Polizia. Volevano controllare il mio passaporto e hanno visto che la foto non corrisponde al mio aspetto“.

Alves ha provveduto ad aggiornare i suoi documenti, ma sfortunatamente non aveva con sé quello più attuale. Ma la Polizia tedesca non ha voluto sentire ragioni e per lui sono scattate le manette.

LEGGI ANCHE:–> Rodrigo Alves: tutte le trasformazioni che ha fatto per diventare il Ken Umano

Rodrigo Alves arrestato a Berlino. Ora deve rivolgersi all’Ambasciata per poter tornare in Inghilterra

I guai per il Ken umano, spesso ospite dalla sua amica Barbara D’Urso, sono appena iniziati: dato che non aveva portato con sé a Berlino il documento aggiornato, Alves sè stato costretto a rivolgersi all’Ambasciata. ama non prima di aver trascorso qualche ora in Questura: infatti ha dovuto trascorrere diverse ore in attesa di poter iniziare l’iter per avere il suo nuovo passaporto. Dovrà fare richiesta di un nuovo documento per poter fare ritorno in Inghilterra. Il suo arresto è stato prontamente immortalato in uno scatto e un video postati su Instagram. Per fortuna l’ambasciata inglese è stata molto efficiente e ha consegnato il nuovo documento al modello, che ha potuto fare ritorno nella sua Londra.

F. Ciardi

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!