Alesssandro Cecchi Paone, noto giornalista e conduttore televisivo

Tra i volti più famosi della televisione e del mondo dello spettacolo in senso generico non si può non annoverare anche Alessandro Cecchi Paone, noto giornalista, conduttore televisivo ed accademico italiano.

Nelle ultime ore sta rimbalzando ed impazzando la voce di un ingresso nella casa del “Grande Fratello VIP” di tre personaggi nuovi e, secondo TV Blog, tra questi potrebbe esserci anche Alessandro Cecchi Paone, volto a dir poco noto della televisione italiana e che potrebbe rivitalizzare ulteriormente quello che resta uno dei programmi più seguiti qui in Italia.

Alessandro Cecchi Paone, la sua biografia

Nato a Roma il 16 settembre del 1961, si è laureato in scienze politiche dopo aver conseguito il diploma di maturità classica.

Docente universitario in varie famose università italiane, dalla Milano-Bicocca fino ad arrivare alla Suor Orsola Benincasa di Napoli. E’ diventato famoso in Italia soprattutto per merito delle trasmissioni da lui condotte a sfondo divulgativo di ambito sia scientifico che umanistico.

E’ stato anche direttore del canale culturale Marcopolo oltre che vicedirettore del TG4. Ha all’attivo già una esperienza importante all’interno di un reality show dal momento che ha preso parte alla quinta ed alla nona edizione del noto programma “L’Isola dei Famosi” in onda, ma in entrambi i casi non è riuscito a portare a casa la vittoria.

Leggi anche -> Cecchi Paone VS Corona, il giornalista svela tutto: “Ecco cosa mi ha detto”

Ha all’attivo anche alcune esperienze in politica dal momento che è stato candidato di Forza Italia ed è da sempre molto vicino nelle sue posizioni, oltre che elettore, del Partito Radicale che fu di Pannella.

Dichiaratamente omosessuale, ha dichiarato: “Vorrei il matrimonio tra omosessuali ma in Italia mi accontento anche delle unioni civili, come in Francia, mentre sono favorevole all’adozione del single anche gay. Il gay può convivere con chi gli pare. L’importante è che sia una persona affidabile. Sull’eutanasia ognuno deve essere libero di scegliere come e quando morire. E finalmente la Corte Costituzionale ha smontato la legge 40 sulla fecondazione assistita”.

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!