Dieta mima digiuno
Dieta mima digiuno: che cosa è?

Valter Longo: “la dieta mima digiuno è una riprogrammazione del corpo” .

Il professor Valter Longo, docente all’Istituto di Oncologia molecolare FIRC di Milano e dell’University of Southern California, ha messo a punto la cosiddetta dieta “mima digiuno”. Essa consentirebbe non solo una perdita di peso ma anche e soprattutto una longevità di vita: infatti oltre al calo di peso corporeo favorirebbe anche un rallentamento dell’invecchiamento cellulare. Lo stesso professore ne dà una spiegazione chiara:

Si tratta di una riprogrammazione del corpo in modo tale da farlo entrare in una modalità di invecchiamento più lento, ma anche di ringiovanirlo attraverso una rigenerazione che si basa sulle cellule staminali“.

Una dieta davvero innovativa che prevede un apporto ridotto di calorie e zuccheri, compensato da una maggiore quantità di grassi insaturi. Ma vediamo nel dettaglio in cosa consiste.

LEGGI ANCHE:–> Chi è Valter Longo: la sua dieta, età, carriera e vita privata

La dieta mima digiuno: come si struttura il nuovo regime alimentare

Secondo la dieta mima digiuno, l’apporto quotidiano di calorie deve essere pari a 1100 calorie al giorno, attraverso il consumo di cibi specifici e accuratamente selezionati. Il regime previsto dalla dieta deve essere adottato per cinque giorni al mese ogni tre-sei mesi. E per tutta la durata della dieta è consigliata la supervisione di un medico. Le calorie del primo giorno sono suddivise in: 500 calorie provenienti da carboidrati complessi, ovvero verdure quali broccoli, pomodori, carote, funghi e zucca. Altre 500 calorie da grassi sani, ovvero noci, mandorle, nocciole e olio di oliva. Inoltre si consigliano: 1 integratore multivitaminico/minerale, 1 integratore di omega-3/6, 25 grammi di proteine di origine vegetale, cioè frutta a guscio, Tè senza zucchero e tanta acqua.

I giorni successivi, dal secondo al quinto, l’apporto di calorie deve essere in totale di 800. La quantità e la tipologia di integratori è la stessa, ma cambiano gli apporti calorici: 400 calorie da carboidrati complessi e 400 calorie da grassi sani. Oltre a ribadire che la sua dieta mima digiuno prevede una perdita di peso e non una perdita di massa muscolare, Longo assicura che il suo regime alimentare garantisce una buona difesa da malattie quali cancro, diabete e malattie cardiovascolari.

F. Ciardi

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!