Andrea Mainardi

Andrea Mainardi confessa un particolare momento della sua vita a Walter Nudo

La casa del “Grande Fratello Vip” è anche questo: un viaggio introspettivo. All’interno della mura della casa si pensa a tutto: ai legami, agli amori, alle amicizie, alla famiglia e, perché no, anche a quegli episodi che hanno segnato la vita di ognuno. È questo che è capitato ad Andrea Mainardi, ieri pomeriggio, con Walter Nudo. I due parlavano di un argomento davvero toccante: la donazione degli organi. E, in particolare, un’osservazione che Walter Nudo ha fatto, ovvero che si è reso conto che Andrea utilizza molto il senso della vista anziché l’udito, ha provocato in Andrea una reazione. Lo chef, infatti, racconta a Walter un episodio della sua vita: un trapianto di organi che ha subìto. 

Leggi anche –> “Grande Fratello Vip”, il dramma di Fabio Basile: “Mi insultavano”

Leggi anche –> “Grande Fratello Vip”, la frase shock sul figlio di Lory Del Santo indigna tutti

“Grande Fratello Vip”, la confessione di Andrea Mainardi: “Sono stato gravemente malato”

Andrea Mainardi nella casa del “Grande Fratello Vip”

È stato un momento davvero toccante quando Andrea Mainardi ha raccontato a Walter Nudo della malattia che l’ha colpito 10 anni fa. “È successo recentemente. Stavo tornando a casa dopo il lavoro. Finiamo sempre tardi, era circa l’una. Ero in macchina al semaforo, mi gratto un occhio e non ci vedevo. La malattia era a tutt’e due gli occhi, ma in uno è partita prima la cosa. Mi sono grattato l’occhio buono e vedevo tutto appannato” Lì per lì Andrea ha pensato di essere semplicemente stanco. Ma lo spavento è subentrato il giorno dopo quando, sempre in macchina, ha voluto riprovare a chiudere quell’occhio: “Dallo spavento non ci vedevo più. Ho spento la macchina e ho chiamato l’ambulanza. La malattia si chiama cherotocono. L’altro funzionava talmente bene che non me ne sono accorto. Al pronto soccorso al momento si sono spaventati, non hanno visto subito questa malattia ma temevano fosse qualcosa di neurologico. Mi viene da piangere ancora adesso perché pensavo di avere una malattia grave”.

“Grande Fratello Vip”, Andrea Mainardi confessa: “Mi grattavo ad un occhio e non ci vedevo”

Un brutto spavento per Andrea Mainardi 10 anni fa. È all’epoca, infatti, che lo chef si è reso conto di avere una grave malattia: la cherotocono. Dopo essere stato portato in ospedale e dopo i test, hanno escluso malattie ancor più gravi. Nonostante questo, però, Andrea ha dovuto subire il trapianto di cornea. Walter non ha potuto fare a meno di riflettere sul fatto che oggi Andrea riesce a vedere grazie al dono di una persona scomparsa. “Ho le cornee di altre persone, ho chiesto di chi ma per privacy non si può dire”, ha detto lo chef. “Tu hai il dono che attraverso la scomparsa di una persona tu puoi vedere”, ha replicato Walter. Il gieffino, poi, ha anche ringraziato i medici e insieme i due hanno parlato dell’importanza e del grandissimo valore della donazione degli organi.

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!