La Casa di Carta: a breve inizieranno le riprese della terza stagione della serie spagnola di successo mondiale.

Netflix annuncia l’arrivo della terza stagione de “La casa di Carta”

L’attesa sta per finire, “La casa di carta” è pronta a tornare con la terza stagione. Netflix ha di recente annunciato un accordo multiplo con il creatore della serie Alex Pina. La terza parte della serie debutterà su Netflix dal 2019. Le riprese, infatti, sono già iniziate con delle sorprendenti novità. Infatti, nelle scorse settimane sono stati annunciati i nuovi membri del cast, tra cui Hovik Keuchkerian (Bogotà), Najwa Nimri (Alicia), Fernando Cayo (Tamayo) e Rodrigo de la Serna (l’ingegnere). Con le prime due stagioni lanciate nel 2018, “La casa di carta” si conferma la serie in lingua non inglese più vista sulla piattaforma streaming.

Leggi anche –> Terremoto in Umbria con magnitudo 3.1, epicentro vicino Foligno

Leggi anche –> Whatsapp, spunta un nuovo bug: sarà possibile modificare messaggi inviati?

“La Casa di Carta”, ecco di cosa parla l’amata serie spagnola

“La Casa di Carta”, al via la terza stagione. Ma di cosa parla la serie spagnola?

Netflix ha annunciato la terza stagione della tanto attesa serie spagnola “La Casa di Carta”. Ma su cosa è incentrata questa serie? Scopriamolo. Otto persone, scelte in base a delle competenze specifiche, vengono reclutate per una rapina estremamente ambiziosa: irrompere nella Fábrica Nacional de Moneda y Timbre, la zecca nazionale spagnola di Madrid, stampare 2.400 milioni di euro e, poi, sparire con il malloppo. A capo della banda c’è “Il Professore”. Mentre a tutti gli altri viene dato il nome di una città: Tokyo, Mosca, Berlino, Nairobi, Rio, Denver, Helsinki e Oslo. Ogni identità resta assolutamente segreta. Ed è proibito instaurare tra di loro qualsiasi tipo di relazione. Per cinque mesi gli otto rapinatori si nascondono in una tenuta nelle campagne di Toledo per preparare il colpo con annesse simulazioni. Ma, naturalmente, la convivenza sottolinea le divergenze caratteriali di ogni componente della banda. Ciò compromette seriamente la realizzazione del corpo. Ma nonostante questo con un espediente riescono a entrare nella zecca di stato.

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!