Daniel Correa, il calciator brasiliano, trovato morto con i genitali recisi in un bosco vicino a Coritiba.

Una storia macabra quella che riguarda il calciatore brasiliano Daniel Correa che è stato trovato senza vita e con i genitali recisi. Lo sportivo è stato ritrovato in un bosco nei pressi della città di Coritiba e, a dare l’annuncio della sua morte, è stata la sua squadra il Sao Bento.

Daniel Correa, segni di violenza e tortura sul cadavere del calciatore

Daniel Correa Freitas, calciatore del Sao Paolo, in presitito al Sao Bento è stato quindi trovato morto, probabilmente ucciso, in un bosco vicino a Sao José de Pinhais, vicino alla città di Curitiba nel sud del Brasile. Le indiscrezioni trapelate da poco da parte dei giornali locali parlano di una morte atroce a seguito di diverse ferite da armi da taglio e segni di tortura. Come riporta il giornale locale Band B pare che sul corpo di Daniel Correa vi fossero due tagli profondi sul collo e i genitali recisi. Il cadavere è stato trovato da alcuni abitanti del posto che stavano facendo una passaggiata nel bosco. Le forze dell’ordine stanno così indagando nella speranza di capire cosa abbia fatto il calciatore per essere vittima di una così atroce morte.

Chi era Daniel Correa: il cordoglio sui social

Daniel Correa, classe 1994, era uno dei tanti talentuosi calciatori brasiliani. Esperto centrocampista ha giocato in alcune squadre molto prestigiose come il Botafogo e il Sao Paolo. Sul web, dopo la sua scomparsa, sono arrivati tantissimi messaggi di cordoglio da parte di amici e colleghi calciatori, come la sua squadra, in primis che sui social ha scritto: “Esporte Clube São Bento piange la morte del suo centrocampista Daniel Correa. La morte è statata confermata dall’ufficio stampa dell’atleta domenica sera (28). Il giocatore era in prestito da San Paolo per dare nuova forza alla squadra di São Bento nella serie B. La causa della morte non è stata ancora segnalata. Il club piange la sua scomparsa e si stringe attorno alla famiglia e agli amici del giocatore in questo momento di profonda tristezza”.

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!

S.M.