terremoto benevento molise 4.8 magnitudo 14 agosto 2018
Terremoto in Umbria

Una scossa di terremoto con magnitudo 3.1 è stata avvertita in Umbria 

Intono alle 5.00 di stamattina è stata avvertita una scossa di terremoto in Umbria. Il sisma, di magnitudo 3.1, è stato registrato nel sud-est della provincia di Perugia. Secondo i rilevamenti dell‘Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il terremoto ha avuto ipocentro a otto chilometri di profondità ed epicentro tre chilometri a ovest di Trevi e nove a sud di Foligno. Fortunatamente al momento non sono stati segnalati danni a persone o cose, ma naturalmente la scossa di terremoto è stata avvertita e ha svegliato la popolazione nella zona dell’epicentro in Umbria. In alcune località la gente è scesa spaventata in strada.

Leggi anche –> Terremoto in Grecia, trema anche tutto il Sud Italia! Allerta tsunami

Leggi anche –> Terremoto a Napoli: la città di Pozzuoli in allarme, episodio terrificante

Terremoto in Umbria: quali sono i comuni più vicini all’epicentro

Non è, però, la prima scossa registrata sul territorio dell’Umbria nelle ultime ore. La precedente scossa era stata, infatti, registrata nella serata di domenica. La scossa, di magnitudo 2, ha avuto, questa volta, epicentro a quattro chilometri da Trevi. La scossa di stamattina, con magnitudo 3.1, è stata registrata nel sud-est della provincia di Perugia. Il terremoto ha avuto ipocentro a otto chilometri di profondità ed epicentro tre chilometri a ovest di Trevi e nove a sud di Foligno. In particolare il sisma è stato chiaramente avvertito a Foligno, Trevi, Montefalco, Castel Ritaldi e Spoleto. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, i Comuni della provincia di Perugia più vicini dall’epicentro del terremoto sono Trevi, Montefalco, Castel Ritaldi, Campello sul Clitunno, Foligno e Bevagna.

 

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!