iStock

Pacco Amazon non consegnato: cosa fare in caso di pacco non tracciabile o di consegna quando non siete in casa.

Fare acquisti online è un’attività piacevole, comoda e fin troppo semplice. Per comprare su Amazon, ad esempio, basta un computer, una connessione a internet e un divano su cui accomodarsi per scegliere il vostro prodotto preferito. Ora che avete portato a termine l’acquisto non resta che aspettare la consegna del pacco Amazon direttamente a casa vostra. Generalmente il tutto avviene in modo molto rapido e, se avete Amazon Prime, addrittura il giorno successivo all’acquisto il corriere potrebbe suonarvi alla porta consegnandovi il vostro prodotto. Attenzione però, non è sempre detto che tutto vada per il meglio. Cosa fare allora se il pacco di Amazon non arriva o non viene consegnato? Niente panico, ve lo diciamo noi!

Amazon, pacco consegnato, ma non ricevuto: il logistic tracking

Come prima cosa se il vostro pacco di Amazon non arriva entro i tempi prestabiliti e indicati sul sito al momento della consegna potreste controllarne il tracciamento, o tracking. Andate sul sito di Amazon, fate il login e a quel punto potrete verificare lo stato dell’ordine, ossia dove, fisicamente, si trova il vostro pacco. Potrete trovare la dicitura: in preparazione, in consegna, in viaggio… Se il vostro pacco Amazon è indicato come consegnato, ma nessun corriere ha bussato alla vostra porta potrebbe esserci un problema.

Amazon, consegna garantita non rispettata: contatta il servizio assistenza

Aspettate almeno 4 giorni dalla data di prevista consegna e poi il primo step da seguire è contattare il numero telefonico di assistenza Amazon. Per farlo dovete andare nell’area personale, selezionare l’ordine che non è mai stato consegnato, indichiamo il tipo di problema e clicchiamo Altre Domande e poi Ti Telefoniamo. Generalmente, in poche ore, il servizio assistenza di Amazon vi chiamerà gratuitamente e potrete spiegare all’operatore che tipo di problema avete riscontrato.

In alternativa, un metodo altrettanto rapido per avvisare Amazon che il pacco spedito non è mai arrivato è sempre nell’area personale del sito. Da qui cliccate sul tasto Feedback consegna/imballaggio e lasciate un messaggio in cui specificate che il vostro ordine non è stato consegnato.

Pacco Amazon, cosa succede se il corriere non trova nessuno a casa

Generalmente se il corriere che porta il vostro pacco Amazon non trova nessuno a casa, è obbligato a lasciare un biglietto che indica il suo passaggio e le istruzioni per ritirare il pacco altrove, laddove non sia previsto un secondo tentativo di consegna il giorno successivo. Attenzione però, può anche essere che il corriere abbia consegnato il pacco di Amazon ad un vicino o al portiere che questi abbiano firmato al vostro posto. Chiedete quindi ai vicini, nella speranza che non siano disonesti e ricordatevi che una firma falsa sulla bolla è più che sufficiente per chiedere il rimborso o l’invio di un nuovo pacco da Amazon.

Pacco Amazon non tracciabile: cosa fare

Un altro incoveniente che riguarda la mancata consegna di un pacco Amazon può riguardare l’irrintracciabilità dell’ordine. In questo caso, come riporta il servizio assistenza di Amazon, i motivi potrebbero essere svariati:

  • il vostro pacco potrebbe non essere tracciabile perchè non è stato aggiornato il sito
  • il metodo di spedizione non comprende la tracciabilità
  • l’articolo è venduto e spedito da un terzo, non da Amazon che non ha la tracciabilità

In ogni caso, secondo Amazon, questo è il “minore” dei mali, in quanto non potrete magari seguire il percorso del vostro pacco, ma fa fede il giorno indicato per la consegna. Se entro 4 giorni da quella data il prodotto non è stato consegnato potete allora seguire le procedure che vi abbiamo indicato sopra!

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!

S.M.