Fabrizio Corona
Fabrizio Corona: il messaggio a Totti

Fabrizio Corona torna sull’argomento e scrive un messaggio proprio a Totti. Un messaggio pubblico, che ha postato sul proprio profilo Instagram. Una sorta di lettera aperta. Una lettera piena di parole di stima e rispetto nei confronti dell’ormai ex capitano della Roma.

Un messaggio che inizia già con parole forti. Parole che dopo la lite che ha avuto con Ilary Blasi ha un po’ spiazzato tutti. Insomma, con tutto quelli che si sono detti, difficile aspettarsi, poi, una lettera del genere.

Il messaggio di Corona per Totti

Questo il messaggio di Fabrizio Corona a Francesco Totti:

“Sei un grande uomo. Ti ho sempre stimato e ci siamo sempre rispettati. Sei la storia del calcio italiano e sei l’unico pulito, onesto e attaccato ai valori in questo mondo di corrotti, in cui contano solo i soldi, gli status simbol e le cose effimere. Tu facevi il tuo lavoro con passione, come io facevo il mio, pur essendo moralmente criticabile, ma era pur sempre il mio lavoro e io lo amavo. Mi dispiace per ciò che è successo e mi dispiace per te e per i tuoi figli. La mia stima rimane immutata e mi lega a te un ricordo indelebile, le emozioni che ci hai fatto vivere, a me e ai detenuti della cella 116, quel giorno durante la tua ultima partita, nel tuo stadio, con la tua maglia, mentre davi il tuo addio al calcio. Onore a te capitano, continuo a stimare te e rispettare te e i tuoi figli”.

LEGGI ANCHE —> Fabrizio Corona “sbotta” su Instagram: “Mio padre lo aveva detto che non sapevi fare nulla”

View this post on Instagram

Sei un grande uomo. Ti ho sempre stimato e ci siamo sempre rispettati. Sei la storia del calcio italiano e sei l’unico pulito, onesto e attaccato ai valori in questo mondo di corrotti, in cui contano solo i soldi, gli status simbol e le cose effimere. Tu facevi il tuo lavoro con passione, come io facevo il mio, pur essendo moralmente criticabile, ma era pur sempre il mio lavoro e io lo amavo. Mi dispiace per ciò che è successo e mi dispiace per te e per i tuoi figli. La mia stima rimane immutata e mi lega a te un ricordo indelebile, le emozioni che ci hai fatto vivere, a me e ai detenuti della cella 116, quel giorno durante la tua ultima partita, nel tuo stadio, con la tua maglia, mentre davi il tuo addio al calcio. Onore a te capitano, continuo a stimare te e rispettare te e i tuoi figli. #capitano

A post shared by Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) on

Chissà, questo forse farà calmare le acque. Farà tornare il sereno dopo questo periodo a dir poco burrascoso che hanno attraversato tutti quelli che si son visti coinvolti nella vicenda. Staremo a vedere. Adesso, non ci resta che attendere.

Tuttavia, se il messaggio è iniziato comunque con un tono ‘pacifico’, Fabrizio, nell’ultima parte ha scritto: “Continuo a stimare te e rispettare te e i tuoi figli”. Manca qualcuno, non trovate?

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!