Amazon
Amazon arriva anche nel campo della medicina: pronta una linea di dispositivi medici esclusiva

Con il passare del tempo e degli anni, e soprattutto degli investimenti, Amazon è passato dall’essere un semplice, anche se è un eufemismo definirlo tale, e commerce ad essere forse il più grande colosso dell’economia mondiale. Questo si spiega guardando la mole e la qualità dei suoi investimenti, che riguardano praticamente ogni singolo settore in cui si articola l’economia.

L’ultima novità, in ordine di tempo e non certo per importanza, è arrivata proprio in questi giorni e riguarda la medicina. Già, perché il colosso del web ha chiuso un accordo con il gruppo Arcadia per lanciare una nuova linea di dispositivi medici destinata a diventare una istituzione a livello mondiale. Ed il motivo è presto spiegato.

Leggi anche -> Amazon, iniziano i colloqui per la nuova sede: almeno 50mila assunzioni

Amazon, accordo chiuso con il gruppo Arcadia: di che si tratta?

L’idea alla base di questo accordo tra due grandissime società è quella di creare un marchio noto ed affidabile ma esclusivo per l’e commerce. Questo vuol dire che i prodotti di questa società potranno essere acquistati solo ed esclusivamente su Amazon. A lanciare la notizia è l’emittente CNBC e tra i prodotti che saranno messi in commercio ci saranno anche dispositivi per misurare la pressione o quelli per controllare i livelli del sangue.

Non è per niente una scelta insolita e di difficile comprensione dal momento che i dirigenti di questo mostro sacro del web da tempo stanno lavorando per trovare sempre più accordi di natura esclusiva. Un modo nuovo e di certo non eticamente inattaccabile di combattere la concorrenza dal momento che, così facendo, di fatto la si taglia fuori.

Accordo Amazon-Arcadia, arriva la spiegazione

A spiegare le ragioni che hanno spinto a fare questo accordo ci ha pensato Bob Guest, AD dell’Arcadia Group:

“È da un anno che abbiamo avviato i contatti con Amazon, dal momento in cui hanno cominciato ad espandere la loro proposta health-care. Abbiamo subito pensato al fatto che nella loro offerta mancavano strumenti per persone che soffrono di diabete o di altri tipi di patologie di natura cronica”.

D’altronde la fetta di persone che può essere interessata a questi prodotti è piuttosto ampia, se si considera il fatto che solo in America ci sono 30 milioni di diabetici e che, complessivamente, a livello mondiale un terzo della popolazione ha problemi di pressione. Tutto in perfetta linea Amazon.

Anche SoloGossip è sbarcato tra le news di Google, Seguici da QUI con un CLICK!