Sandra Milo con Caterina Balivo a “Vieni da me” su Rai 1.

Sandra Milo è protagonista di una lunga intervista con Caterina Balivo

La nota attrice italiana Sandra Milo è stata ospite, lunedì 5 novembre, al programma “Vieni da me” condotto da Caterina Balivo su Rai 1. L’attrice si è lasciata andare dando origine ad un’intervista davvero molto toccante ed emozionante. Ha ripercorso tutte le fasi della sua vita e della sua carriera. Ma un episodio in particolare ha caratterizzato e segnato la sua vita: l‘abbandono di suo marito, quando Sandra aveva 2 figli da crescere. Un episodio, dunque, che ha portato tanto dolore nella sua vita. Tanto è vero che tuttora, a distanza di anni, l’attrice non ne riesce a parlare facilmente. “È difficile parlare di queste cose. Non voglio accusare nessuno, a me dispiace che i miei figli crescendo non abbiano avuto il padre vicino perché ne avevano bisogno” in questo modo inizia il suo racconto Sandra Milo.

Per scoprire di più su Sandra Milo–> CLICCA QUI

Leggi anche –> Vieni da me, Corinne Clery choc: “Mi sono ammalata a causa sua”

Leggi anche –> Vieni da me, Caterina Balivo fa commuovere Roberta Capua

Vieni da me, Sandra Milo accusa l’ex marito: “Mi ha abbandonata con 2 figli da crescere”

Sandra Milo parla del suo rapporto con lex marito Ottavio De Lollis

Sandra Milo, nome all’anagrafe Salvatrice Elena Greco, è stata ospite nel programma “Vieni da me” condotto da Caterina Balivo. L’attrice ha parlato, nonostante il dolore, del suo ex marito Ottavio De Lollis e, in particolare, del dolore procurato ai suoi figli dopo averli abbandonati. Sono state parole ricche di rabbia e di amarezza, in cui si capisce perfettamente il dolore dell’attrice ma anche dei due figli. “Ottavio è rimasto un ragazzo, non sente la responsabilità della paternità. Vive la sua vita così. Io sono rimasta sola con due figli da crescere dopo otto anni che stavamo insieme. È stata dura però devo dire grazie a Maurizio Costanzo, un amico meraviglioso, un uomo di grande generosità. Ho avuto degli amici che mi hanno amano e mi sono stati vicini. Ora non so nemmeno dove abita, non lo vedo da tanto, lui vive la sua vita. Anche i figli non lo vedono da tanto. Azzurra, nostra figlia, lo amava intensamente, poi si è stancata di aspettarlo. Adesso ha messo il cuore a riposo, anche il dolore ha bisogno di riposo, non puoi sostenerlo per tantissimo tempo” racconta Sandra Milo.