Le Iene Show: nella puntata di ieri è andato in un onda un servizio davvero shockante: alcuni vip sono state vittime di una truffa

“Le Iene show” denunciano una nuova truffa, di cui le vittime sono i Vip

Nel corso della puntata de “Le Iene show”, trasmessa domenica 11 novembre, è andato in onda un servizio davvero shockante. Alcuni vip del momento sono state vittime di una truffa. Vi spieghiamo meglio. Alcuni volti celebri dello spettacolo italiano, tra cui Ignazio Moser, Cecilia Rodriguez e Marco Bocci, sono diventati testimonial di prodotti senza prestare il loro consenso. Così, tramite il noto programma di Italia 1 “Le iene show”, hanno chiesto scusa ai loro fan se hanno acquistato tali prodotti perché ingannati dalla loro pubblicità. Purtroppo questa è una triste realtà che non cesserà mai.

Per ulteriori notizie sui Vip del momento –> CLICCA QUI

Leggi anche –> Nadia Toffa a Le Iene: non solo la parrucca, c’è un dettaglio che stravolge tutto

Leggi anche –> Le Iene, Alessia Marcuzzi prenderà il posto di Ilary Blasi: al suo fianco Nicola Savino

Le Iene Show, la nuova truffa dei Vip: anche Nadia Toffa tra le vittime

Ignazio Moser è una delle vittime di questa nuova truffa. Testimonial di un prodotto di mercato a sua insaputa

Il servizio andato ieri in onda a “Le Iene show” serve a ragionare. Bisogna, infatti, sempre stare attenti quando, su internet, ci compaiono vip testimonial di prodotti messi sul mercato. Oltre, infatti, ai vip citati precedentemente, anche Nadia Toffa, conduttrice del programma, è stata una delle vittime. La giornalista, dunque, è stata testimonial, a sua insaputa, di un prodotto utile al dimagrimento. Il prodotto, “Choco Lite” con precisione, garantiva ai propri clienti un dimagrimento repentino: -30 Kg in un mese. Per pubblicizzare il loro prodotto hanno utilizzato Nadia Toffa come loro testimonial. Naturalmente la iena, però, non ha dato alcun consenso a ciò. Ma l’inganno non finisce qui. Perché per rendere più credibile il tutto era stato creato un collage con una serie di dichiarazioni, completamente slegate tra loro, di Nadia che invogliava le persone a comprare tale prodotto. Insomma, fate attenzione!