(Photo by Ernesto Ruscio/Getty Images)

Malattia Bernardo Bertolucci, muore oggi il famoso regista: da anni era bloccato su una sedia a rotelle.
Addio a Bernardo Bertolucci. È morto a 77 anni il regista, produttore e sceneggiatore italiano tra i più famosi e rappresentativi del nostro paese e all’estero. Ha diretto moltissimi film di successo come Ultimo Tango a Parigi, Novecento, Il tè nel deserto.

Leggi anche –> Nadia Toffa si confessa a cuore aperto: “Mi ha fatto male”

Malattia Bernardo Bertolucci: perchè era sulla sedia a rotelle

Bernardo Bertolucci era malato da tempo, si trovava su una sedia a rotelle, ma continuava ad apparire in pubblico con grande coraggio ed orgoglio. Il motivo che lo ha costretto sulla sedia a rotelle pare essere quello di un tragico intervento chirurgico alla schiena e, come ha commentato lui stesso, si definiva un uomo da restaurare. Bertolucci pare che inoltre fosse malato di cancro. 

Volete sapere tutto su Ivan Cattaneo, gli ospiti di Silvia Toffanin nella puntata di Verissimo e gossip su tutti i vip? Allora CLICCATE QUI.

Bernardo Bertolucci: film, premi e Oscar

Tanti i film che hanno segnato la sua carriera, sicuramente però dobbiamo ricordare Ultimo Tango a Parigi che ha destato tanto scandalo quanto successo. Nel 1987 vinse persino un Oscar per la miglior sceneggiatura non originale con il film L’Ultimo Imperatore e una seconda statuetta come miglior regista. Ma non finisce qui, Bertolucci ricevette il Leone D’Oro alla Carriera alla Mostra internazionale del Cinema di Venezia nel 2007, inoltre il regista era anche Grand’Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica italiana e ricevette persino la Medaglia d’oro per i benemeriti della cultura e dell’arte.

Moglie e figli: Bernardo Bertolucci e la sua vita privata

Il regista Bertolucci fu prima sposato con Adriana Asti, ma dopo il divorzio, nel 1967 sposa Maria Paola Maino. Anche con questa donna l’amore dura molto poco. Bertolucci e la Maino divorziano nel 1972 e il regista sei anni dopo si sposa nuovamente con Clare Peploe, regista e sceneggiatrice di grande successo che aveva già lavorato con Michelangelo Antonioni.