claudio-amendola-nero-metà-infarto

Claudio Amendola, Nero a Metà: anticipazioni seconda puntata e il tragico infarto dell’attore romano durante le riprese.
Va in onda questa sera su Rai Uno Nero a Metà, con Claudio Amendola. Il commissario Carlo Guerrieri torna nelle case degli italiani con gli episodi affascinanti e avvincenti della fiction, ma non è solo questo a far parlare di lui. Claudio Amendola, infatti, ha avuto un infarto durante le riprese proprio di Nero a Metà.

Leggi anche –> Claudio Amendola lascia tutti di stucco: niente più capelli! Ecco cosa è successo

Claudio Amendola, infarto durante le riprese di Nero a Metà

Alcuni mesi fa Claudio Amendola aveva raccontato ai fan, in una intervista commovente a DiPiù di aver avuto un infarto durante le riprese di Nero a Metà. Erano passate poche settimane dal primo ciak delle registrazioni della fiction di Rai Uno. Claudio Amendola, tornato a casa, ha cominciato a sentire dei dolori e dei fastidi strani. L’attore romano respirava a fatica e la moglie, Francesca Neri, capita immediatamente la gravità della situazione lo ha portato in ospedale.

Nero a Metà, Claudio Amendola sul set dopo l’infarto

Una volta arrivato in ospedale, come racconta Claudio Amendola stesso, i medici hanno immediatamente capito che si trattava di un infarto e gli hanno prestato tutte le cure del caso. Fortunatamente l’attore si è precipitato in ospedale in tempo e non è stato necessario un intervento chirurgico. Amendola è rimasto in osservazione per tutta la notte nell’ospedale accanto a sua moglie. Una volta rientrato a casa i medici gli hanno consigliato di riposare e quando è tornato sul set di Nero a Metà è sempre stato molto attento a ciò che gli si chiedeva di fare. Il regista Marco Pontecorvo è stato il primo a ridurre la mole di lavoro sforzandolo a non fare troppo e a non stancarsi eccessivamente. Questa esperienza dell’infarto per Claudio Amendola è stata segnante. La sua vita è cambiata, ha capito l’importanza di uno stile di vita sano ed equilibrato e, infine, ha smesso di fumare e ha iniziato a fare sport giocando a golf.

Volete sapere tutto su Claudio Amendola, Nero a Metà e gossip su tutti i vip? Allora CLICCATE QUI.

Nero a Metà: anticipazioni seconda puntata 26 novembre 2018

La seconda puntata di Nero a Metà con Claudio Amendola vedrà i due investigatori cercare di risolvere un caso di assassinio di una donna ucraina. Il cadavere della donna è stato ritrovato in una valigia all’aeroporto di Roma. Nella seconda indagine, invece, il caso da risolvere sarà quello della morte di una suora in un sexy shop. A fare da cornice sappiamo che Malik dichierarà ad Alba il suo amore, ma quando Carlo capirà le intenzioni del collega si allontanerà ulteriormente da lui. Vedremo poi l’arrivo di un nuovo dirigente: Micaela Carta. Intanto l’ispettore Guerrieri dovrà confrontarsi con Cristina, l’amante, che stufa di vivere nell’ombra pretende di essere resa nota a tutti.

(Fonte immagini Rai)