lory-del-santo-lite-silvia-provvedi-grande-fratello-vip
Grande Fratello Vip, Lory Del Santo e Silvia Provvedi in lacrime, chiarimento dopo la litigata.

La tensione è alle stelle nella casa del Grande Fratello Vip. I concorrenti in questi ultimi giorni di permanenza stanno iniziando ad essere un po’ nervosi. Dopo una lite, subito risolta tra Walter Nudo e Andrea Mainardi, ora arrivano ai ferri corti Lory Del Santo e Silvia Provvedi. Cosa è successo?

Silvia Provvedi, lite con Lory Del Santo: “Sono strategie”

Pare che durante le dirette del GfVip, Ilary Blasi abbia mostrato alcuni confessionali di Lory del Santo ai concorrenti. Le parole della donna, nonostante lunghe spiegazioni, non vanno giù a molti. Soprattutto a Silvia Provvedi. La Donatella ha detto espressamente a Lory Del Santo che le sue parole non le erano affatto piaciute. Po l’ha accusata di fare delle strategie in settimana e poi cambiare versione solo in puntata per apparire. La tensione si è protratta per alcuni giorni. Fino a quando Lory non ce l’ha più fatta e ha deciso di andare a chiedere scusa a Silvia Provvedi e trovare così un chiarimento.

Volete sapere tutto sui concorrenti del Grande Fratello Vip e il possibile vincitore? Allora CLICCATE QUI.

Pianto di Lory Del Santo davanti a Silvia Provvedi

Lory Del Santo, infatti, ha mosso il primo passo per seppellire l’ascia di guerra con Silvia Provvedi, chiedendo a quest’ultima di parlare da sole. Lory ha così iniziato la sua “arringa”. In primis ha dichiarato che ha sempre avuto un’ottima opinione di Silvia e Giulia Provvedi. Aggiunge poi di non averle mai nominato. Anzi, Silvia è una delle concorrenti che le piace maggiormente nella casa del Grande Fratello Vip. Dal mea-culpa si è passato poi al ricordo di un rapporto madre-figlio che a Lory Del Santo è venuto a mancare da poco con la morte del figlio. La concorrente è scoppiata a piangere davanti a Silvia Provvedi. Tra le due la tensione è stata così spazzata via da un vigoroso abbraccio. In confessionale poi Lory Del Santo ha ribadito la usa felicità per questo chiarimento. “Ho mostrato a Silvia un aspetto di me che non aveva ancora visto o che non l’aveva interessata. Volevo proprio spiegarle qualcosa di me che altrimenti non avrebbe capito. In gruppo è difficile esprimere realmente se stessi”.