Elena Santarelli
Elena Santarelli parla dello stato di salute del figlio ed attacca chi l’ha criticata di recente.

Elena Santarelli parla del figlio, poi non ci sta più: “Troppe critiche, non dovete giudicare!”
Per una mamma deve essere la cosa più vicina possibile ad un inferno in terra vedere un figlio alle prese con una malattia come il tumore. Su questo non ci sono dubbi, esattamente come non ci sono dubbi sul fatto che la Santarelli stia affrontando il tutto con grandissima dignità. Il figlio Giacomo, infatti, è ancora alle prese con la chemioterapia e non ha mai smesso di lottare.

Ha raccontato diversi retroscena proprio la mamma del piccolo in una intervista concessa a “CR4 – La repubblica delle donne“. Il bambino non è più ricoverato ed è anche tornato a scuola, come raccontato dalla bellissima moglie di Bernardo Corradi: “Va tutti i giorni a scuola. Poi, appena esce, passiamo tutta la giornata insieme. Non mi ha mai visto triste, vincere questa guerra insieme”.

Per sapere tutto su Elena Santarelli e sullo stato di salute del figlio Giacomo, malato da tempo, CLICCA QUI!

Elena Santarelli sbotta contro le critiche degli haters

Dal momento che i problemi di salute del piccolo sono diventati di dominio pubblico da diverso tempo, la Santarelli è stata spesso additata come madre poco presente per le troppe uscite televisive. Ebbene, a Chiambretti ha voluto mettere a tacere, in maniera sacrosanta, le critiche degli haters.

Parole tanto forti quanto benedette: “Mi criticano perché esco in televisione, perché sono attiva sui social network, perché magari metto il rossetto. Non dovete giudicare queste situazioni, non vi dovete permettere. Dietro un sorriso ci può essere una persona distrutta e non è detto che si abbia la voglia di condividere con tutto il mondo il proprio dolore”. Ricordiamo che il figlio ha 10 anni e da circa un anno lotta contro un tumore cerebrale.

Leggi anche -> Elena Santarelli esplode di rabbia: “Ho pianto”, un vero e proprio dramma