Beppe Vessicchio duro su “Amici”: “Da tempo non produce più niente”

Beppe Vessicchio torna a parlare della trasmissione Amici: parole piuttosto dure, scoppia la polemica.

Beppe Vessicchio, che stoccata ad “Amici”: “Non produce più niente”.
E’ stato per anni tra i volti più conosciuti della trasmissione condotta da Maria De Filippi “Amici“. Da qualche tempo, però, se ne è tirato fuori e la cosa è stata notata da molti. Per il suo stesso modo di essere sempre una persona corretta ed equilibrata non ha mai sollevato alcuna polemica e non ha mai spiegato dettagliatamente questa decisione.

E’ tra i volti più familiari dello scenario musicale italiano dal momento che è spesso in TV in qualità di direttore d’orchestra, visto che è tra i più apprezzati. Proprio a proposito del noto programma in onda sulle reti Mediaset il maestro ha parlato in una lunga intervista concessa ai colleghi del quotidiano “La Verità“. Tra i vari temi toccati, anche la spiegazione dietro la sua decisione di lasciare questo talent.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità che arrivano dalla trasmissione di “Amici 18”, allora CLICCA QUI!

Beppe Vessicchio, dure le parole su Amici

Parole mai banali quando parla un personaggio dello spessore del direttore d’orchestra in questione. Ed anche in questo caso ha confermato questa tendenza: “Dissi di sì a Maria De Filippi nel 2001, il programma si chiamava Saranno Famosi. Mi chiesero se potesse farmi piacere partecipare all’ipotesi di una scuola d’arte, si parlava di personaggi con uno spessore culturale enorme. “Amici” non è più lo stesso di allora. In televisione, come dice la signora De Filippi, per resistere è necessario saper cambiare pelle. E “Amici”, in quanto a numeri, va bene. Solo, trovo sia un po’ di tempo che non produce più niente, che vive una sorta di stanchezza”.

Leggi anche -> Amici 18: è già polemica su uno dei concorrenti della classe. Ecco perché