Lory Del Santo, la sconvolgente confessione: “Due volte vittima di violenze”

L’attrice Lory Del Santo, reduce dal Gf Vip, confessa: “Sono stata vittima di violenza”

Lory Del Santo e la clamorosa confessione sulla sua vita
Possiamo ammetterlo: Lory Del Santo è, senz’altro, la vincitrice morale di questa terza edizione del grande fratello vip. Non che Walter Nudo non se la sia meritata la vittoria. Anzi. Solo che Lory, per il percorso fatto all’interno della casa, ha vinto a prescindere da qualsiasi tipo di risultato. Eppure, nelle ultime ore, la famosa attrice ha continuato a sconvolgere i suoi fan. Ospiti al programma radiofonico di Radio Due, “I lunatici”, Lory si è raccontata a 360°. Svelando alcuni particolari della sua vita, mai svelati prima d’ora. Ve lo anticipiamo, sono alcuni dettagli davvero sorprendenti. “Sono stata per due volte vittima di violenza. Tipo come un rapimento”, con queste parole Lory inizia il suo clamoroso racconto. Vediamo, poi, nel dettaglio le sue dichiarazioni.

Per ulteriori news su Lory Del Santo –> CLICCA QUI

Leggi anche –> Lory Del Santo gela tutti: “Stanca di vivere nella menzogna, vi dico la verità”

Leggi anche –> Lory Del Santo, confessione choc: “La malattia da cui era affetto mio figlio”

Lory Del Santo, l’incredibile racconto delle sue violenze

Subito dopo uscita dalla casa del Grande Fratello Vip, Lory Del Santo ha cavalcato l’onda del successo. Non solo è, infatti, ospite nei maggiori salotti televisivi. Ma è stata anche ospite allo show di Piero Chiambretti, “La repubblica delle donne”. E, pochissime ore fa, al programma radiofonico di Radio Due, “I lunatici”. Durante questa intervista, infatti, Lory ha raccontato un aspetto inedito della sua vita. Ed, in particolare, la bella attrice ha espresso la sua opinione sulle denunce, fatte da alcune attrici, contro Weinstein, regista accusato di molestie sessuali. “È da condannare quando ti sbatte al muro, non quando non ti sfiora nemmeno con un dito”, queste sono le parole di Lory. Ma non è finita qui. Perché l’attrice racconta di aver subìto delle violenze: “Ben due volte sono stata una vittima. Sarei potuta andare dalla polizia, ma ho preferito cancellare questa pagina nera”.