Giorgia Meloni, dure parole contro Alessandra Mussolini: “È molto cattiva”

La leader de “Fratelli d’Italia”, Giorgia Meloni, esprime la sua opinione su Alessandra Mussolini

Giorgia Meloni, che stoccata ad Alessandra Mussolini: ecco cosa ha detto
Ieri sera è andato in onda il secondo appuntamento con Francesca Fagnani. Ed, in particolare, con il programma “Belve”. Ospite della serata è l’ex ministro Giorgia Meloni che, in una lunga intervista, ha aperto il suo cuore. Raccontando, nel dettaglio, il mancato rapporto con il padre. E, soprattutto, esponendo la sua opinione sull’eurodeputata Alessandra Mussolini. Tra le due donne, infatti, non corre affatto un buon rapporto. Ma procediamo con ordine. 

Per ulteriori news su Giorgia Meloni e le migliori interviste de “Le Belve” –> CLICCA QUI

Leggi anche –> Alfonso Signorini, che stoccata a Barbara D’Urso: “Finge di essere casalinga, ma la realtà è un’altra”

Leggi anche –> Paolo Virzì, momento delicato: scoppia a piangere sotto casa dell’ex Micaela Ramazzotti

Giorgia Meloni si confessa a “Le Belve”: “Ho chiuso con mio padre”

È stata una lunga e toccante quella di Giorgia Meloni ieri a Le Belve. La leader de “Fratelli d’Italia, infatti, ha toccato diversi argomenti personali: il mancato rapporto con il padre e la gelosia nei confronti dell’attuale compagno. Per quanto riguarda il primo argomento, Giorgia dichiara di non provare nessun sentimento per il genitore. Né odio e né amore. È una persona che, purtroppo, lei non riesce a stimare. Ed, infatti, afferma: “Se una bambina a 11 anni decide di non vedere più il padre, un motivo ci sarà stato”. Effettivamente, è vero. Ma Giorgia non spiega affatto quello che le è successo. Conclude, invece, dicendo che, nonostante il padre oggi sia morte, lei non riesce a provare nulla per lui.

Giorgia Meloni, dure parole contro Alessandra Mussolini

Un altro argomento che Francesca Fagnani tocca nell’intervista è il rapporto tra Giorgia e Alessandra Mussolini. Ed, in particolare, vuole sapere se tra le due donne in carriera ci sia un’inimicizia. L’ex ministro risponde in modo deciso e chiaro. “Non ho molta stima del personaggio, diciamo così”, così inizia il suo discorso Giorgia. E, poi, conclude: “È gratuitamente cattiva con le donne. E sì, lo è stato anche con me”.