Google lancia il doodle per fare gli auguri per Le feste di dicembre nel mondo

Google - Le feste di dicembre nel mondo
Il doodle lanciato da Google per le feste di dicembre nel mondo

Google lancia il doodle per fare gli auguri per Le feste di dicembre nel mondo
Nelle ultime ore, Google ha rilasciato un doodle molto simpatico in cui si espongono tutte le culture riguardanti le feste di dicembre nel mondo. Sì, infatti è proprio questo il tema del doodle. E’ stato rilasciato oggi 23 dicembre ed è intitolato proprio “Le feste di dicembre nel mondo”. Così, Google ha voluto dare i suoi auguri agli utenti del mondo intero. Alcuni, per esempio, festeggiano non solo il Natale, ma anche altri tipi di ricorrenze. Ricorrenze che possono essere anche legate al solstizio d’inverno.

  • Per conoscere in tempo reale tutte le novità più rilevanti provenienti da tutto il mondo relative al natale ed a questo periodo di festa, CLICCA QUI!

Gli auguri di Google: il doodle per ‘Le feste di dicembre nel mondo’

Non si festeggia soltanto il Natale. Per quanto la cultura cristiana ci insegni che il 25 dicembre è nato Gesù e pertanto nel mondo dei credenti si festeggi questo evento, esistono tante altre culture che fanno ricadere i festeggiamenti proprio nel mese di dicembre. Abbiamo fatto l’esempio legato al solstizio d’inverno, ma andiamo a vedere più nel dettaglio una panoramica sulle varie culture legate a Le feste di dicembre nel mondo.

  • Il 22 dicembre, in Cina e altri Paesi asiatici, si festeggia il Dongzhi che coincide con l’inizio dell’inverno.
  • In Irana tra il 20 e il 21 dicembre la cultura vuole la celebrazione della Yalda, ovvero la notte più lunga e buia dell’anno.
  • In Romania, invece, tra Natale e Capodanno ci sono i giorni in cui si festeggia la Danza dell’Orso,
  • Negli Stati Uniti, tra il 26 dicembre e l’1 gennaio si festeggia Kwanzaa, una festa creata nel 1966 da Maulana Karenga, leader del movimento che tutela i diritti degli afroamericani in America.
  • Il 25 dicembre abbiamo invece una festività ebraica: la Hanukkah, che dura precisamente 8 giorni.

Per noi Cristiani, invece, come detto, si festeggia la nascita di Gesù il 25 dicembre. Un evento che si aspetta per tutto l’anno. Si festeggia con l’albero di Natale, il presepe, la riunione delle famiglie e il cibo delle varie tradizioni.