Giorgio Faletti, il racconto della moglie a “Domenica in” commuove tutti i presenti in studio<. tanti aneddoti emozionanti sull’attore e scrittore.

Giorgio Faletti, l’emozionante racconto della moglie: Mara Venier in lacrime.
Ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore di tutti gli appassionati di cinema e di libri italiani. Era, infatti, uno dei più grandi intellettuali italiani e troppo tempo è stato portato via da una brutta malattia. Per ricordarlo, è stata ospite da Mara Venier, nel corso di Domenica In, sua moglie Roberta Bellesini.

Piene d’amore le sue parole, che infatti hanno commosso tutti i presenti. Tanti i punti toccati della loro vita coniugale, oltre che di quella artistica dell’attore e scrittore. Conosciuto dal grande pubblico grazie a capolavori come la canzone “Signor Tenente” presentata a Sanremo o per il ruolo del professore crudele interpretato in “Notte prima degli esami“, grazie alle parole delle vedova i fan lo hanno potuto conoscere nel profondo.

Per essere sempre aggiornato sulle notizie relative alla famiglia di Giorgio Faletti ed ai nuovi progetti che lo riguardano, allora CLICCA QUI!

Giorgio Faletti, le parole della moglie che emozionano Mara Venier

Molto interessante il racconto di Roberta Bellesini a proposito della volontà del marito di cambiare il suo nome: “Sono stata la sua prima editrice, ricordo quando doveva pubblicare il suo libro in America. Voleva cambiare nome e chiamarsi ​George B.M., la traduzione letterale del suo nome. Sarebbe diventato “Bad Maker“”.

Tanti altri gli spunti offerti da questa intervista che ha lasciato il segno anche nel cuore di Mara Venier: “Grazie Roberta per essere venuta e per aver ricordato una persona così speciale. Ho voluto farlo proprio in questa puntata, a pochi giorni dal Natale. E pensare che siamo qui da settembre, una lunga avventura vissuta con il nostro pubblico…” Non è, di fatto, mai andato via dal cuore delle persone che lo hanno conosciuto.

Leggi anche -> Giorgio Faletti, l’ultimo messaggio ai fans prima di morire