Paola Perego e la frecciatina a Michelle Hunziker: “Fredda come un ghiacciolo”

Paola Perego
Paola Perego, doppia frecciatina a Barbara D’Urso e Michelle Hunziker

Paola Perego e la frecciatina a Barbara D’Urso: “Non mi piace il suo genere”, e poi continua parlando all’orecchio della conduttrice.
Paola Perego ha parlato di Barbara D’Urso, Michelle Hunziker, Gerry Scotti e tanti altri vip in una lunga intervista rilasciata al programma ‘Dance with me Albania’ condotto da Alketa Vejsiu. La Perego ha commentato un po’ su tutti i suoi colleghi, fino a parlare poi del suo sogno nel cassetto: tornare a condurre il reality ‘La talpa‘. Ne ha avute per tutti, la bella conduttrice Paola Perego che, tra un battuta e l’altra, chieda alla padrona di casa: “Ci vedono in Italia?”.

Ironicamente, voleva far capire che stava velando alcune risposte proprio perché sapeva che l’intervista sarebbe arrivata fin qui. “Raffaella Carrà? Ci vedono in Italia, tu me lo garantisci? Icona. Maria De Filippi? Ci vedono sempre in Italia, bravissima. Simona Ventura fantastica. Se ci vedono in Italia io dico a tutti ‘Bravissimi’. Vai avanti, chi abbiamo? Fiorello? Ah, no Fiorello è un fuoriclasse. Michelle Hunziker? Te lo dico in un orecchio…”

  • Per essere sempre informato su notizie di questo genere CLICCA QUI

Cosa ha detto Paola Perego all’orecchio della Vejsiu?

E’ lei stessa a rivelarcelo. Paola Perego le avrebbe detto che la Hunziker è fredda come un gelato, raccomandandole poi di non dirlo in Italia altrimenti l’avrebbero cacciata. Insomma, un’intervista improntata molto sull’ironia. Molto simpatica e che è sempre rimasta in temi scherzosi. Paola Perego ha parlato proprio di tutti i personaggi più conosciuti in Italia.

“Gerry Scotti è l’amicone, il vicino di casa. Paolo Bonolis è come Maradona nel calcio. Mara Venier è un animale da palcoscenico. Barbara D’Urso? Te lo devo dire col cuore? Grande professionista ma io non amo il genere che lei fa, però è una grande professionista”.

Insomma, qualche frecciatina l’ha mandata. Però, dobbiamo evidenziarlo, l’intervista si è svolta con molta leggerezza. In un tono molto tranquillo. Per cui, non vogliamo credere ci sia delle malizia nelle parole di Paola Perego. In effetti, l’intervista è poi arrivata in Italia e molto probabilmente tutti i personaggi citati la staranno già leggendo.