Luigi Favoloso, episodio riprovevole per lui: “Ho sporto due denunce”

L’ex gieffino, Luigi Favoloso, è vittima di uno spiacevole episodio: ecco cos’è successo

Luigi Favoloso, vittima di un episodio riprovevole
L’ex gieffino Luigi Favoloso è stato protagonista di un bruttissimo episodio. Ad annunciarlo è lui stesso, poche ore fa, su Instagram. In alcuni video pubblicati da Luigi, infatti, il ragazzo ammette di essere stato vittima di profili fake. Ma non solo. Stando alle sue dichiarazioni, infatti, questi stessi profili si sarebbero non solo spacciati per lui. Ma, a quanto pare, avrebbero anche diffuso sue chat private e suoi audio. Provocandogli, naturalmente, dei danni davvero enormi. Immediata, quindi, è stata la reazione del napoletano. Che, appena si è reso conto del gesto, ha immediatamente sporto denuncia a chi di dovere, tramite i suoi avvocati.

Per ulteriori news su Luigi Favoloso, la sua relazione con Nina Morici, le sue ultime dichiarazioni e le sue migliori foto —> CLICCA QUI

Leggi anche –> Aggressione a Luigi Favoloso, fidanzato di Nina Moric: ecco svelato il motivo

Leggi anche –> Nina Moric e Fabrizio Corona insieme a Natale: arriva la risposta al veleno di Luigi Favoloso

Luigi Favoloso, vittima di un episodio riprovevole: “Ho sporto due denunce”

Luigi Favoloso episodio
Il video messaggio su Instagram di Luigi Favoloso

PER VEDERE ALTRE FOTO DI LUIGI FAVOLOSO —CLICCA QUI

Il messaggio inviato da Luigi Favoloso è davvero forte, chiaro e deciso. L’ex gieffino, come detto precedentemente, proprio in mattinata ha dovuto sporgere alcune denunce. Contro chi, naturalmente, non lo sappiamo. E neanche Luigi ne parla. Ma basta sapere soltanto cosa gli è stato fatto. “Hanno creato dei profili fake utilizzando il mio nome, hanno pubblicato o inoltrato a terzi mie conversazioni o mie telefonate registrate, causandomi dei problemi”, questo riferisce il napoletano nei suoi Instagram stories. Ma non solo. Perché naturalmente il gesto, appunto riprovevole, di cui è stato vittima, gli ha provocato dei grossi problemi. Necessaria ed immediata è stata, quindi, la denuncia. “Nella vita non avevo mai fatto denunce e oggi ne ho fatte due, a due persone che nell’ultimo mese hanno fatto dei reati abbastanza gravi”, così inizia il suo racconto Luigi. Ma chi saranno queste due persone? Lo scopriremo!