Canada Immigrati
Il Canada vuole un milione di nuovi immigrati entro il 2021

Il Canada vuole a tutti i costi un milione di nuovi immigrati entro il 2021
Proprio mentre in Italia si dice ‘stop’ ai continui sbarchi di immigrati, arriva una notizia che stupisce tutti: il Governo del Liberale Justine Trudeau vuole aprire le porte del Canada per far entrare un milione di nuovi immigrati entro il 2021. Insomma, sembra quasi una provocazione. Una contraddizione enorme. Un abisso quello che intercorre tra l’una e l’altra corrente di pensiero. Un milione di persone equivalgono all’un per cento della popolazione del Paese ogni anno.

La decisione: il Canada vuole accogliere un milione di immigrati

La decisione è stata presa. Poi, è stata resa di pubblico dominio dal parlamento canadese nella persona di Ahmed Hussen, ministro canadese per l’immigrazione che ha dichiarato a tal proposito: “E’ soprattutto grazie alle persone che abbiamo accolto nella nostra storia che il Canada è diventato un Paese solido e vivace”. Queste le sue parole alla Cnn.

Questi sono gli ultimi dati raccolti sull’accoglienza di immigrati in Canada: oltre 286mila residenti permanenti nel 2017: secondo i piani quest’anno dovrebbe accoglierne 350mila, altri 360mila nel 2020 e ulteriori 370mila nel 2021. Così, dalle parole si è passati subito ai fatti: il Governo ha infatti stanziato 5,6 milioni di dollari per sostenere iniziative di reinsediamento globale. Un’iniziativa, dunque, che mira al ripopolamento della Nazione.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore