Phil Masinga
Gravissimo lutto nel mondo del calcio: si è spento all’età di 49 anni l’ex calciatore di Salernitana e Bari Phil Masinga. Appassionati e tifosi a bocca aperta.

Phil Masinga è morto, grave lutto nel mondo del calcio: ecco chi era.
Una notizia che ha spiazzato tutti questa mattina. L’ex calciatore, tra le altre squadre, di Salernitana e Bari, si è spento all’età di 49 anni. A dare l’annuncio di questa tremenda notizia ci ha pensato la Federazione calcistica del Sud Africa. Per i Bafana Bafana (questo è all’appellativo con cui si indica la Nazionale sudafricana) è una vera e propria icona storica. Con il suo gol siglato contro il Congo portò per la prima volta nel 1997 il suo Paese ai Mondiali.

Per guardare tutte le foto più belle che arrivano dal mondo del calcio, CLICCA QUI!

Ha giocato in Serie A per quattro stagioni complessivamente, dal 1997 al 2001. L’apice della sua carriera lo ha toccato ai tempi del Bari, mentre in terra campana ha avuto alterne fortune: buone prestazioni ma pochi gol all’attivo.

Per conoscere in tempo reale tutto quello che accade nel mondo del calcio, sempre foriero di grandi novità, e per seguire tutte le principali vicende relative a questo fantastico sport, allora CLICCA QUI!

Phil Masinga è morto: le cause del decesso

Stando a quanto riportato da diversi media del Sud Africa, le sue condizioni avevano già allarmato tutti. Da tempo, infatti, era malato, con la situazione che ha avuto una brusca precipitazione il 21 dicembre, giorno del suo ricovero. Da quel momento in poi non è più riuscito a riprendersi, fino ad arrivare alla notizia che stamattina ha lasciato tutti di stucco. Dai suoi parenti fino ai suoi connazionali tutti, passando per tutti i tifosi che hanno potuto ammirarlo nella sua lunga carriera.

Leggi anche -> Stasera in Tv, domenica 13 gennaio: La Dottoressa Giò su canale 5 | Anticipazioni | Cast | Trama