Non è l’Arena, Salvini su Baglioni per Sanremo 2019: “Non è la Festa dell’Unità”

salvini-non-è-arena-giletti-baglioni-sanremo-2019

Matteo Salvini su Sanremo 2019 e le affermazioni di Claudio Baglioni sulla questione migranti.
Ospite a Non è l’Arena di Massimo Giletti, Matteo Salvini il Ministro degli Interni attuale ha commentato le parole di Claudio Baglioni sull’immigrazione. Durante la conferenza stampa di presentazione di Sanremo 2019, infatti, Baglioni ha espresso la sua opinione sulla questione dei migranti.

Leggi anche –> Non è l’Arena, Matteo Salvini su Cesare Battisti: “Deve marcire in galera”

Matteo Salvini su Sanremo 2019: “Spero che…”

Il Ministro Salvini ha dichiarato: “Spero che il Festival della Canzone Italiana resti quello, non la Festa dell’Unità. Io da Ministro ho le giornate impegnate per cui quest’anno non andrò. A me Baglioni piace pure, ha scritto pezzi di storia della musica”. Massimo Giletti però, il conduttore di Non è l’Arena, cerca di mettere un punto su questa situazione e dichiara: “Baglioni ha detto che tutti i Governi hanno sbagliato a ragionare in un certo modo. Lui fa il cantante, ma mi lasci dire: solitamente questi conduttori imbalsamati e diplomaticamente neutri, lui ha detto la sua opinione alla fine, no?”.

Per vedere tutte le altre foto di Giletti, Salvini e la puntata di Non è L’Arena CLICCA QUI

Matteo Salvini così risponde: “Io la mattina dopo quelle dichiarazioni mi sono fatto la doccia con le sue canzoni, sono la persona più pacifica del mondo. Ognuno è libero di dire quello che vuole, lui parla di disagiati, ma gli faccio notare che il mio stipendio è anche il suo, che lo pagano gli italiani come pagano me. Ma io ho il dovere di aiutare prima i poveri italiani”.

Per conoscere tutto su Massimo Giletti, il suo programma e le ultime news CLICCA QUI!

La polemica finirà qui o invece arriveranno altri commenti nelle prossime ore dal conduttore di Sanremo 2019. A oggi Claudio Baglioni non ha più detto nulla a riguardo e, conoscendolo, non lo farà.