incidente-principe-filippo

Principe Filippo Duca di Edimburgo, incidente automobilistico per il marito della Regina: è sotto shock.
Ne stanno parlando tutti i giornali e, sebbene questa notizia riguardi l’Inghilterra fa comunque rabbrividire anche tutti noi. Questo perché si è saputo proprio in queste ore dai media britannici che il principe Filippo, il marito della Regina Elisabetta, Duca di Edimburgo, di 97 anni ha avuto un incidente stradale.

Leggi anche –> La regina Elisabetta ha un trucco: una mano finta per il saluto

L’incidente del Principe Filippo

L’uomo si trovava alla guida di una Range Rover quando è stato coinvolto in un incidente automobilistico. Era nei pressi della Tenuta Reale di Sandringham. Ovviamente sul posto si è precipitata la polizia di Norfolk e un’ambulanza che ha prestato i primi soccorsi sia al Duca sia alle altre persone interessate dall’incidente. A quanto pare, fortunatamente, e ci sono state soltanto delle ferite molto lievi. La Range Rover guidata dal principe Filippo si è rovesciata sulla fiancata destra. Il duca marito della Regina Elisabetta ha dichiarato di essere rimasto sotto shock dall’incidente. Come si vede dalle immagini pubblicate le media britannici, in effetti l’impatto è stato piuttosto brusco.

Per rimanere aggiornato su tutte le ultime news CLICCA QUI. 

Principe Filippo: è sotto shock

Il portavoce di Buckingham Palace ha confermato che proprio il duca di Edimburgo è stato coinvolto in un incidente stradale con un altro veicolo nel pomeriggio tardo del 17 gennaio 2019, ma che non è rimasto ferito. Ovviamente ora la stampa si scatenerà a riguardo sostenendo che il Duca, per quanto sia ancora comunque un uomo molto attivo e cosciente, forse a 97 anni non dovrebbe più guidare. Allo stesso tempo però sono tantissimi quelli che sostengono che non ci sia problema nel far guidare anche le persone più anziane una volta sottoposte ovviamente ai controlli classici della patente. Il principe è comunque sconvolto e sotto shock. Vedremo nelle prossime ore se questa notizia a porterà a delle conseguenze diciamo psicologiche o fisiche anche sul principe Filippo e ovviamente ci auguriamo che ciò non accada.