La dieta giusta per dimagrire pancia e fianchi: ecco qual è

La dieta giusta per dimagrire pancia e fianchi: ecco qual è

La dieta giusta per dimagrire pancia e fianchi, dimagrire la pancia senza perdere il tono muscolare è possibile soltanto attraverso una dieta equilibrata.
Da quasi un mese oramai è passato il periodo delle festività natalizie e le scuse per rimandare la dieta non ci sono proprio più. Cambiare la propria alimentazione può sembrare faticoso, ma tutto dipende da quanta forza di volontà si possiede. Dimagrire la pancia e perdere quei chiletti in eccesso è possibile attraverso una dieta equilibrata ma leggera. Indispensabile è anche ridurre drasticamente gli alimenti che gonfiano come ad esempio legumi, carciofi aglio che sono ricchi di oligosaccaridi, cereali come frumento e segale, mele e pere, latte e formaggi per la presenza di lattosio; ciliegie, susine, cavolfiori e funghi, ricchi di polioli e i dolcificanti come il mannitolo, il sorbitolo e lo xilitolo.

Per essere sempre aggiornato in tempo reale sui consigli alimentari per perdere peso e sentirsi in forma allora CLICCA QUI

Sgonfiare la pancia eliminando una alimentazione sbagliata

«La pancia gonfia solitamente compare nei giovani a causa di un’alimentazione sbagliata oltre alla mancanza di attività fisica, mentre in uomini e donne meno giovani compare per via di una vita sedentaria, una cattiva alimentazione e per dei cambiamenti di tipo metabolico. Come curare questo problema a tavola? Bevendo otto bicchieri di acqua al giorno, tè verde o tisane drenanti tra un pasto e l’altro, scegliendo prodotti integrali che contengono più fibre e aiutano così ad accumulare meno grassi e meno calorie, fare piccoli pasti ma frequenti, ricchi di verdura fresca, per stimolare il metabolismo e purificare l’organismo», spiega la nutrizionista Maria Papavasileiou.

Di seguito una tabella di una giornata tipo “sgonfia-pancia”:

  • Risveglio: un bicchiere di acqua e limone
  • Colazione: una tazza di latte, tre biscotti integrali, una tazza di mirtilli
  • Spuntino: un finocchio, un pompelmo
  • Pranzo: 80g di pasta integrale con asparagi e menta
  • Spuntino: un frutto (preferibilmente una papaya)
  • Cena: 100g di proteine magre e 2 zucchine al vapore
  • Dopo cena: 2 fette di ananas oppure un tè verde o una tisana drenante

Fonte: Marieclaire.com