Laura Chiatti, confessione amara: “Ho dovuto rinunciarci per mio marito, era importante”

Maura Chiatti e Marco Bocci
Laura Chiatti torna a parlare dei problemi di salute avuti dal marito Marco Bocci, con una confessione che non può non far male: “Ho dovuto rinunciarci per mio marito”.

Laura Chiatti, confessione amara: “Ho dovuto rinunciarci per mio marito”.
Il 2018 non è stato certamente un anno facile per la coppia formata da Laura Chiatti e da Marco Bocci. Il motivo principale di spavento lo ha rappresentato l’operazione a cui si è dovuto sottoporre l’attore. Causa? Una herpes che si è poi estesa anche al cervello, rendendo obbligatoria una operazione. Ebbene, la moglie Laura Chiatti ha voluto affidare ai microfoni di “Grazia” il racconto di quei momenti:

Gli ho detto questo: “Ti prometto che tutte le notti sarò qui”. Dovevo girare un film, e nonostante Marco mi dicesse di non rinunciarci, ho deciso di annullarlo. Non me la sentivo, volevo stare con mio marito.  conclusione di quest’anno complicato mi è venuta un’ansia che prima non avevo, mentre in passato ho eseguito sei volte la manovra sui miei figli che stavano per soffocare. È bello non aver paura della morte. Voglio scrollarmi di dosso questa paura al più presto“.

Per conoscere in tempo reale tutto quello che c’è da sapere a proposito sia di Laura Chiatti che del suo compagno di vita Marco Bocci, oltre che per guardare tutte le loro foto più belle, allora CLICCA QUI!

Laura Chiatti e Marco Bocci, 2018 da dimenticare

Come detto, per la coppia il 2018 da poco concluso non ha rappresentato un anno da ricordare. Oltre ai problemi di salute, l’anno in questione ha avuto un esito burrascoso. Hanno, infatti, proprio negli ultimi mesi, subito un furto nella loro abitazione e la cosa, ovviamente, li ha scossi in maniera inevitabile. Speriamo che per loro valga il detto “Anno nuovo, vita nuova”. Stiamo a vedere i prossimi sviluppi.