Sanremo 2019, Claudio Baglioni svela un nuovo super ospite

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:13

sanremo-2019-conferenza-presentazione-min

Conferenza stampa Sanremo 2019, apre ufficialmente la 69esima edizione del Festival di Sanremo e i conduttori hanno iniziato a lanciare qualche curiosità e anticipazione.
Sta per cominciare la conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo 2019 alla presenza dei vertici RAI e dei conduttori Claudio Baglioni, Claudio Bisio e Virginia Raffaele. I tre conduttori si sono seduti all’interno della sala stampa del teatro Ariston di Sanremo e hanno ufficialmente presentato la 69esima edizione della kermesse musicale. Davanti a loro ho una platea di giornalisti incuriositi, alla ricerca di novità e le anticipazioni oggettivamente, in questo primo incontro con il direttore artistico e i due conduttori di Sanremo 2019 ci sono state! Vediamo allora insieme cosa hanno dichiarato.

Per conoscere in tempo reale tutto su Sanremo 2019 CLICCA QUI!

Claudio Baglioni, Sanremo 2019 è una creatura da far crescere

“Sono qui per la seconda volta – dichiara Claudio Baglioni – e dopo sette volte in cui ho detto “no”, ho capito che la Rai mi voleva proprio e ho accantonato i miei progetti. Sono pronto a misurarmi con una delle tappe più difficili della mia vita e della mia carriera. Le salite ci sono state, qualcuna anche più aspra dell’anno scorso, ma ciò che mi anima è pensare al Festival come se fossimo dei servitori. Vogliamo curarlo come una creatura che è fragile. Vogliamo fare una sorta di “mostra” della canzone, sia grazie agli ospiti, sia grazie ai cantanti in gara”.

Ospiti Sanremo 2019: Riccardo Cocciante arriva all’Ariston

Il Festival di Sanremo 2019 sarà simile a quello dello scorso anno, rimanendo nazional popolare, l’internazionalità sta nel fatto che gli artisti sono proprio internazionali anche se sono italiani come Andrea Bocelli e suo figlio. Baglioni poi racconta che tra gli ultimi arrivati come ospiti ci sarà Riccardo Cocciante.  “Dovrebbe essere il Festival dell’armonia – chiosa poi Baglioni – elemento fondamentale anche per i musicisti, e ci sono delle novità: il palco dell’Ariston sarà il più grande mai realizzato”.