duetti-sanremo-2019-19

Durante la puntata dedicata ai duetti di Sanremo 2019 arriva a sorpresa un ospite speciale, Anastasio. Il rapper che ha vinto a X Factor 2018 arriva al Festival di Sanremo con una parte rap cantata che fa da chiosa al racconto di Claudio Bisio. Il conduttore di Sanremo 2019 ha infatti fatto un bellissimo monologo sull’essere padre e le difficoltà che si provano in questo mestieri. Alla sua voce fa da contrappunto Anastasio che dichiara: “Ho scritto apposta questa parte rap, è stata dura, poi mi sono calato nella parte e spero sia venuto bene”.

“Ammiro l’aureola candida che sta sotto la macchina del caffè con al centro un piccolo centro intonso. Deve sembrargli lezioso cercare di centrare la tazzina. Così sparge virilmente lo zucchero sul tavolo. Il suo computer scarica musica sempre e sobbolle abbandonato sul letto ho provato a fargli capire che fa male, ma non mi ha creduto […]  Ècolpa mia? È colpa di noi genitori se i figli sono così smandrappati. Dicono gli psicologi che avresti avuto bisogno di un padre con la p maiuscola un vero padre, di un suo ordine da fare suo oppure combatterlo e combattendo diventare un uomo […] Ti mantengo con il mio lavoro, ma è sconveniente fartelo pesare ed è sconveniente è dimenticarlo. Quando cerco di riportare ordine e regole sento di avere il tono maldestro di un improvvisatore senza talento. Ti chiedo poco molto poco, forse troppo poco. Perchè non funziona l’idea che l’ordine possa anche generarsi da un’amichevole chiacchierata e non solo dall’esercizio del potere, un ordine fraterno non paterno. Se non esercito potere è perché al potere io non ho mai creduto e non posso imbrogliare anche te. Preferisci un padre che parla una lingua chiara ma non è la sua o uno che parla la sua e non è chiaro che cazzo dice?”.