Boomdabash
Boomdabash, Sanremo 2019: Testo Un milione

Boomdabash, Sanremo 2019: Testo Un milione
Manca davvero pochissimo alla 69esima edizione del Festival di Sanremo e tutti gli italiani ormai non aspettano altro che la fatidica data d’inizio, ovvero il 5 febbraio. Sanremo 2019 sarà condotto da Claudio Baglioni, Claudio Bisio e Virginia Raffaele. La lista ufficiale dei cantanti in gara è stata annunciata da tempo. Poco fa però la rivista Tv Sorrisi e Canzoni ha pubblicato, come di consueto, i testi dei 24 brani in gara. Non ci resta dunque che andarli a leggere e scoprirli insieme.

Per essere aggiornato in tempo reale su Sanremo 2019, i cantanti, le loro canzoni, i conduttori e tutte le indiscrezioni della 69esima edizione del festival della canzone italiana, allora CLICCA QUI

Vuoi conoscere tutti gli altri testi di Sanremo 2019? Li trovate qui –> Testi Canzoni Sanremo 2019: tutti i brani in gara al Festival

Testo “Un Milione”, Boomdabash Sanremo 2019

Tutto pronto dunque per Sanremo 2019. Dopo aver scoperto i nomi dei conduttori prima, dei cantanti in gara durante e degli ospiti poi, non ci resta che scoprire quali sono i testi delle 24 canzoni che si aggiudicheranno l’ambita statuetta del leone d’oro. Ecco a voi il testo del brano dei Boomdabash il gruppo musicale hip hop di origine salentina.

Testo “Un Milione”, Boomdabash Sanremo 2019
Ti aspetterò
Perché sei tu che porti il sole
E non c’è niente al mondo
Di migliore di te
Nemmeno vincere un milione
Ti giuro che l’attesa aumenta il desiderio
È un conto alla rovescia
Col tempo a rilento
Però ti sto aspettando come aspetto un treno
Come mia nonna aspetta un terno
Aspetterò che torni come aspetto il sole
Mentre sto camminando sotto un acquazzone
Come una mamma aspetta quell’ecografia
Spero che prenda da te
Ma con la testa mia
Ti aspetto come i lidi aspettano l’estate
Come le mogli dei soldati aspettano i mariti
Ti aspetto come i bimbi aspettano il Natale
Come i signori col cartello aspettano agli arrivi
E non è mai per me
Ti aspetterò
Come il caffè a letto a colazione
Come ad un concerto dall’inizio
Si aspetta il ritornello di quella canzone
Ti aspetterò
Perché sei tu che porti il sole
E non c’è niente al mondo
Di migliore di te
Nemmeno vincere un milione
Non c’è niente al mondo
Che vorrei di più di te
Di più di quel che adesso c’è già fra di noi
Nemmeno un milione
Non c’è niente al mondo che farei io senza te
Perché io non ti cambierei nemmeno per…
Nemmeno per un milione
Se mi cercherai io ti aspetto qui
Ti mando la posizione
Così se poi mi raggiungi
E poi ti stringo forte
Questa volta non sfuggi
Non ti perderò più
Aspetterò che torni come aspetto il mare
Mentre sto camminando sotto il temporale
Come una mamma aspetta il figlio fuori scuola
Ti aspetto come chi vorrebbe riabbracciarlo ancora
Ti aspetto come il gol che sblocca la partita
Come le mogli dei soldati aspettano i mariti
Ma già l’attesa è fantastica
Noi come benzina
In questo mondo di plastica
Ti aspetterò
Come il caffè a letto a colazione
Come ad un concerto dall’inizio
Si aspetta il ritornello di quella canzone
Ti aspetterò
Perché sei tu che porti il sole
E non c’è niente al mondo
Di migliore di te
Nemmeno vincere un milione
Non c’è niente al mondo
Che vorrei di più di te
Di più di quel che adesso c’è già fra di noi
Nemmeno un milione
Non c’è niente al mondo che farei io senza te
Perché io non ti cambierei nemmeno per…
Nemmeno per un milione

Chi sono i Boomdabash Sanremo 2019: origini, carriera e canzoni

I Boomdabash sono un gruppo hip hop italiano di origini salentine nati nel lontano 2002. Nascono nel paesino pugliese di Masagne grazie all’incontro tra il dj Blazon, i due cantanti Biggie Bash e Payà e il beatmaker Mr Ketra. Solo nel 2008 otto questi quattro ragazzi diventano un gruppo a tutti gli effetti e pubblicano il loro primo disco dal titolo Uno. La loro musica reggae vanta la partecipazione ai migliori festival di genere di tutta Europa e d’Italia. Il gruppo nel 2011 vince il prestigioso premio degli MTV New Generation Contest grazie al loro apprezzatissimo album Mad(e) in Italy. La loro musica è volata anche oltre oceano. Infatti i Boomdabash nel 2012 partono per una mini tourneé negli Stati Uniti d’America con concerti in città come New York, Miami e Los Angeles. La band è stata anche impegnata nel sociale contro la mafia a Masagne partecipando ad un raduno di protesta contro la criminalità organizzata sempre nel 2012. Il 2013 è l’anno del loro terzo album che vede collaborazioni importanti della scena rap come ad esempio Clementino. Nel 2014 poi arriva la collaborazione con il rapper Fedez per un brano dal titolo M.I.A. Nel 2015 arriva la svolta con il quarto album Radio Revolution che in poche ore conquista la vetta della classifica di iTunes. Pochi mesi dopo viene trasmesso il tormentone Portami con te. A proposito di tormentoni. “Questa sera non ti dico no” il tormentone dell’ultima estate cantato insieme a Loredana Bertè è opera loro.