Come abbassare la glicemia
Come abbassare la glicemia con rimedi naturali

In medicina la quantità di glucosio (zucchero) nel sangue prende il nome di “glicemia” ed è in genere il primo esame che viene richiesto quando si sospetta un possibile diabete.
Il controllo dei livelli di glicemia è fondamentale per la salute del nostro organismo.
Se i livelli di glucosio nel sangue superano i 180 mg/dl, diventa necessario ridurli per evitare possibili complicazioni. Assumere medicinali, talvolta, può sembrare l’unica strada percorribile: ad esempio, chi è affetto dal diabete di tipo 1 è costretto ad assumere l’insulina. Tuttavia, esistono rimedi per abbassare la glicemia senza assumere farmaci, in modo del tutto naturale.

LEGGI ANCHE –> Come funziona la dieta mima digiuno: 800 calorie in 5 giorni

Come abbassare la glicemia in maniera naturale

Un ruolo fondamentale è svolto dall’alimentazione. Molti studi, infatti, dimostrano che una dieta a basso contenuto di carboidrati aiuta a ridurre i livelli di zucchero nel sangue.
Ecco alcuni rimedi per abbassare la glicemia in maniera naturale:

  • Distribuire il numero di pasti
    L’ideale è seguire uno schema di 3 pasti principali e almeno 2 spuntini (metà mattina e metà pomeriggio) riducendo le quantità di carboidrati distribuite nei vari pasti. Associare sempre alimenti ricchi di proteine come uova, petto di pollo, ricotta ecc.
  • Ridurre il consumo giornaliero di zucchero
    È importante scegliere cibi a basso indice glicemico e aumentare il consumo di frutta e di verdura fresche. Aggiungere alla vostra dieta proteine e carboidrati sani, come quelli contenuti nei cereali integrali.
  • Evitare cibi ipercalorici e troppo abbondanti
    Per ridurre la glicemia, è consigliabile evitare soprattutto i cibi confezionati o il cosiddetto “cibo spazzatura”. Anche il consumo eccessivo di bevande zuccherate può portare all’aumento della quantità di glucosio nel sangue, compromettendo la funzionalità di alcuni organi
  • Fare attenzione all’indice glicemico degli alimenti
    L’ indice di un alimento indica la velocità con la quale aumenta la glicemia in seguito all’assunzione di una quantità di alimento contenente 50 grammi di carboidrati.

LEGGI ANCHE –> Dimagrire camminando: 5 modalità da prendere in considerazione

Infine, altri consigli utili per abbassare i livelli di glicemia in maniera naturale e duratura riguardano le abitudini di vita e l’esercizio fisico, come la corsa o una camminata veloce. Anche il sonno è fondamentale per controllare e abbassare la glicemia. Dormire almeno 7 ore a notte, infatti, può contribuire a ridurre il livello di stress, influendo positivamente su molti aspetti della nostra salute.

Per essere sempre aggiornato e leggere altre notizie come questa clicca qui