Balotelli ha davvero regalato la macchina a Pio e Amedeo? Spunta la verità

Balotelli Pio e Amedeo
Balotelli ha regalato davvero la macchina a Pio e Amedeo?

Balotelli ha davvero regalato la macchina a Pio e Amedeo? Spunta la verità
Mario Balotelli a C’è Posta per te ha incontrato Pio e Amedeo. Uno di quegli incontri che non ti aspetti, no? Magari, Mario avrebbe potuto pensare ad una sua spasimante. O una sua ex. E sarebbe stato anche tanto, ma tanto materiale per noi che operiamo nel gossip. E invece no: dall’altra parte della busta, a chiamarlo in televisione, c’erano Pio e Amedeo.

I due hanno chiesto spudoratamente a Mario Balotelli l’acquisto di un’auto. Sì, avete capito bene. Una smart nuova di zecca per il fratello di Amedeo Grieco che aveva appena compiuto 18 anni ed aveva appena preso la patente. Come – tra l’altro – aveva precisato più e più volte durante la puntata.

LEGGI ANCHE —> Balotelli a C’è Posta per te compra un’auto per Pio e Amedeo

E’ vero che Mario Balotelli ha regalato l’auto a Pio e Amedeo?

La domanda che si sono posti in tanti sul gesto di Mario Balotelli a C’è Posta per te è proprio questa qui: sarà tutto vero? Beh, possiamo dire con certezza che, sì, è tutto vero. Come? Abbiamo sbirciato nell’account Instagram del fratello di Amedeo Grieco ed abbiamo trovato un messaggio rivolto a Mario Balotelli: “Grazie per la macchina, ti voglio bene”.

  • Per essere sempre aggiornato su notizie del genere —> clicca qui

Insomma, mica capita tutti i giorni a tutti i ragazzi che nel giorno del compleanno arrivi Mario Balotelli a regalargli una macchina nuova nuova? Crediamo proprio di no. Ed è per questo che possiamo capire tutta l’emozione del ragazzo che aveva appena ricevuto in dono una cosa così importante per un ragazzo.

LEGGI ANCHE —> Chi sono Pio e Amedeo: età, carriera e vita privata del duo comico

A C’è Posta per te, inizialmente, Mario Balotelli era un po’ restio a fare quel gesto. Non perché non volesse spendere quei famosi 11mila euro per la macchina, ma perché avrebbe preferito farlo per beneficenza. E’ la prima volta che accade una cosa del genere in un programma televisivo. La prima volta, dunque, anche per Maria De Filippi che si ritrova con uno suo ospite quasi ‘costretto’ a regalare una macchina a chi l’ha mandato a chiamare.