Festa della Donna: il volantino della Lega scatena le ire del PD e M5S

Siamo quasi giunti all’8 marzo. In questo giorno, si sa, si festeggia la Donna. E così la Lega, per tale occasione, ha voluto renderle omaggio con un volantino. Peccato, però, che tale gesto ha provocato delle reazioni. In particolare, a schierarsi apertamente contro il volantino sono le esponenti del Pd e del Movimento 5 Stelle. Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, scrive su Facebook: “Spero che sia un cattivo scherzo. Salvini faccia chiarezza sul modello che vogliono riportare nel Paese”. Ma non solo. Come dicevamo anche Elisabetta Trenta, Giulia Grillo e Barbara Lezzi, ministre del Movimento 5 Stelle, hanno espresso la loro opinione. Definendo il volantino davvero scioccante.

Per ulteriori news d’attualità, di cronaca, di curiosità e tutti i dibattiti della nostra politica odierna –> clicca qui